PREMI

HomeMagazineCulturaTeatro

Interessante e innovativo: "Macbeth" di Emma Dante vince l'Angel Herald Award

Uno degli spettacoli più interessanti e innovativi visti nella 70esima edizione del Festival: così i critici del The Herald hanno recensito l'allestimento

Balarm
La redazione
  • 28 agosto 2017

Foto di scena del "Macbeth" di Emma Dante

Il "Macbeth" di Giuseppe Verdi firmato dalla regista Emma Dante e diretto da Gianandrea Noseda è stato premiato a Edimburgo con l'Angel Herald Award, premio dell'omonimo Festival.

"Uno degli spettacoli più interessanti e innovativi visti nella 70esima edizione del Festival", così i critici del quotidiano "The Herald" hanno recensito la messa in scena e la premiazione è avvenuta alla presenza del sovrintendente del Teatro Regio di Torino, Walter Vergnano.

Proprio il Teatro Regio ha presentato all'International Festival di Edimburgo il "Macbeth", che è una coproduzione Regio-Teatro Massimo di Palermo e Associazione Arena Sferisterio-Macerata Opera Festival.

Un premio prestigioso per Emma Dante e oltre dieci minuti di applausi a ogni replica dell'opera che ha aperto la scorsa stagione del Teatro Massimo. «Siamo molto fieri di questo riconoscimento - ha detto Vergnano - che sottolinea ancora una volta il grande lavoro fatto in questi anni».

«Questo premio è un onore che voglio condividere con Emma Dante - ha aggiunto Noseda - un'artista che ha saputo trovare una visione personalissima delle famosissime vicende shakespeariane, riuscendo a conquistare anche il cuore degli scozzesi».

​​​​​​Un allestimento innovativo del capolavoro shakespeariano che si presenta denso di richiami alla Sicilia: dai riferimenti alle processioni sacre e fino ai fichi d’India, che rappresentano la foresta di Birnam.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI