MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Italia Wave Band: ritorna la kermesse musicale

Ventuno gli artisti, tra cantautori e band selezionate da tutta la Sicilia, che da mercoledì 28 marzo saliranno sul palco del Teatro Nuovo Montevergini

  • 28 marzo 2012

Eccoci arrivati al consueto appuntamento annuale con uno dei più grandi concorsi musicali a livello nazionale: Italia Wave Band 2012. Dopo un attento ascolto dei tanti brani pervenuti, la giuria ha scelto ventuno band che, a partire da giovedì 29 marzo fino a domenica 1 aprile, si sfideranno sul palco del Teatro Nuovo Montevergini di Palermo, con ingresso gratuito.

La rassegna si aprirà ufficialmente mercoledì 28 marzo con Paolo Benvegnù, cantautore milanese fondatore degli Scisma, e con l’open act del nostrano Oratio. Al termine delle selezioni, ogni regione assegnerà al gruppo vincitore il titolo di "Migliore band regionale"; il premio più ambito è la possibilità di esibirsi sui palchi dell’Italia Love Festival o degli eventi che la Fondazione Arezzo Wave Italia potrà organizzare. Quest’anno, dopo cinque edizioni svoltesi sui palchi toscani e pugliesi, il festival torna a casa ad Arezzo. Mauro Valenti, ideatore del Festival e presidente della Fondazione, commenta così: «Torniamo a casa ed è un ritorno voluto da tutta la città. Per questo, dopo anni, riprenderemo il nostro nome originale, Arezzo Wave».

Il Festival si svolgerà da giovedì 12 a domenica 15 luglio allo Stadio Comunale di Arezzo con tantissimi ospiti, incontri letterari e spettacoli teatrali. Ma andiamo alle selezioni che si terranno a Palermo. Le prime cinque band che si scontreranno giovedì 29 marzo saranno i palermitani Hank (Pop - punk) , i Sunset Sunrise (dream – Pop) di Ficarazzi, i Laventunesimafobia da Castelbuono, gli El senor Pablo (psichedelica) da Siculiana e i catanesi Retrosonic (Indie-rock). Venerdì 30 marzo sarà la volta invece dei palermitani Cinema Noir (Post - rock), seguiti dall’ennese Roberta Gulisano (Cantautorato), i catanesi Narayan (Pop-Rock), gli agrigentini Good Morning Finch (Ambient-indie) e i messinesi La Muga Lena (rock-prog).

Le selezioni proseguiranno come da cartellone sabato 31 marzo con i live dei siracusani Panic Syndrome (punk-rock), i messinesi SansPapier, cui seguiranno i ragusani Gentless3, i catanesi Fräulein Alice e i loro concittadini Martiri di Falloppio ed infine i ragusani Soulcè & Teddy Nuvolari. Si giunge così all’ultimo giorno di selezione, domenica 1 aprile, in cui vedremo protagonisti i palermitani Manomanca, il cantautore palermitano Serge, i catanesi Nadiè, la band palermitana Meccanicaminore e il cantautore catanese Giorgio Falsaperna.

ARTICOLI RECENTI