Lavoro

HomeInformagiovaniLavoro

Per chi vuole fare carriera: la Presidenza del Consiglio forma e assume oltre 200 dirigenti

Bandito il concorso per diventare allievo del corso di formazione dirigenziale per il reclutamento dei dirigenti da assumere nelle amministrazioni statali: tutte le info

Balarm
La redazione
  • 1 luglio 2020

foto Pixbay

Per chi desidera far carriera c'è l'occasione da prendere al volo. La presidenza del Consiglio dei Ministri ha infatti bandito il concorso per l'ammissione di trecentoquindici allievi al corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale per il reclutamento di duecentodieci dirigenti nelle amministrazioni statali.

Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, speciale concorsi, del 30 giugno 2020 e consentirà di accedere alle carriere del Consiglio di Stato, Presidenza del Consiglio dei ministri, ministero dell'Interno, ministero della Giustizia, ministero della Difesa, ministero dell'Economia e delle finanze, dello Sviluppo economico, ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, ministero del Lavoro e delle politiche sociali, dell'Istruizione, ministero per i Beni culturali.

E poi ancora dell'Enac (l'Ente nazionale per l'aviazione civile), dell'agenzia per le nuove tecnologie, delll'Italia digitale, dell'Inail, dell'Istat altri ancora.

Al concorso possono accedere i laureati magistrali o i cittadini italiani in possesso di laurea specialistica, oltre che i dipendenti della pubblica amministrazione. La domanda di partecipazione va inviata attraverso il sistema telematico Ripam entro il 15 luglio. Il concorso prevede due prove scritte ed un orale, oltre ad una ulteriore prova preselettiva nel caso in cui le domande dovessero essere molte.

ARTICOLI RECENTI