VIAGGI

HomeMagazineTurismo

Pronti a fare le valigie? Per chi passa le feste fuori, le nuove regole di viaggio Ryanair

Non è più possibile portare a bordo gratis i famosi e comodissimi trolley fino a 10 chili: vediamo come si parte ma soprattutto dove si va dall'aeroporto di Palermo

Balarm
La redazione
  • 18 dicembre 2018

Low cost e super collegata ma con una policy sul trasporto dei bagagli che cambia spesso. Siamo alle porte delle vacanze di Natale e Capodanno e, per chi può permetterselo, significa solo una cosa: partire.

Dal primo novembre 2018 non è più possibile portare a bordo gratuitamente i famosi e comodissimi trolley fino a 10 chili.

Cosa è cambiato? I clienti che non avevano acquistato l'imbarco prioritario potevano comunque portare in cabina un bagaglio a mano, più piccolo, per esempio la borsa da passeggio, e un bagaglio più grande.

Invece adesso clienti che non hanno acquistato l'imbarco prioritario possono portare in cabina solo un bagaglio a mano gratuito piccolo delle dimensioni massime di 40x20x25 centimetri: la borsa da passeggio.

A poter viaggiare sia con la borsa che con il trolley o la sacca o una piccola valigia sono adesso solo i clienti che hanno comprato l'imbarco prioritario.

I passeggeri senza imbarco prioritario (la maggior parte) devono pagare il trasporto del bagaglio da 10 chili.



A meno che non siano accompagnati da un neonato: i genitori (o zii, tutori, fratelli maggiori, nonni ecc) che viaggiano con un bambino sotto i due anni possono ancora portare con loro gratis una borsa extra da 5 chili .

Se il pagamento viene fatto al momento della prenotazione il costo è di 8 euro altrimenti, se ci pensiamo dopo e lo vogliamo aggiungere (e possiamo fino a 40 minuti prima dell’orario di decollo) il costo è di 10 euro.

Il bagaglio registrato da 10 chili deve essere depositato al banco consegna bagagli prima di passare il controllo di sicurezza, cioè dove prima si faceva il check-in.

Se la registrazione viene fatta lì stesso, portarsi dietro la valigia costa ben 20 euro mentre se ci pensiamo proprio mentre stiamo salendo sull'aereo, quindi al gate di imbarco, è di 25 euro.

La nuova policy bagagli è applicata a tutti i viaggi dal primo novembre: anche se avete fatto il biglietto prima.

Ok, voglio l'imbarco prioritario: l'imbarco prioritario è limitato a sole 95 persone per volo (su 189 posti), quindi lo spazio è sufficiente per tutti i clienti che lo hanno acquistato.

Si ma dove vado? Barcellona, Bilbao, Istanbul, Francoforte, Londra ma pure le isole: l'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino è collegato con 21 Paesi (fatti un'idea sulle rotte internazionali).

Si ma come vado in aeroporto? In treno: la prima corsa verso lo scalo palermitano parte dalla Stazione Centrale alle 4 del mattino e l'ultimo treno dal “Falcone-Borsellino” verso Palermo è invece a mezzanotte e trenta, dopo che è atterrato l’ultimo aereo della giornata.

Scarica da qui la tabella con tutti gli orari e le fermate dalla Stazione Centrale all'aeroporto nei giorni feriali.

Da qui scarichi invece quella relativa alle corse dalla Stazione Centrale all'aeroporto nei giorni festivi, da qui quella delle corse dall'aeroporto alla Stazione Centrale nei giorni festivi.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI