VIAGGI

HomeMagazineTurismo

Dalle isole alle Capitali: quasi 100 nuovi voli internazionali dall'aeroporto di Palermo

Sono in tutto 97 le nuove rotte, nazionali e internazionali, che collegano l'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo con Paesi europei e gli altri continenti

Balarm
La redazione
  • 16 marzo 2018

Lungomare di Nizza

Barcellona, Bilbao, Istanbul, Francoforte, Londra ma pure le isole: dall'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino partono 97 nuove rotte che collegano il capoluogo siciliano con 21 Paesi.

Ventuno nuove rotte, di cui dodici inedite, partiranno da e per Palermo con l'inizio della stagione estiva e tante altre ancora sono al vaglio per l'autunno e l'nverno 2018 (leggi questo articolo per scopire le nuove tratte nazionali).

L'aeroporto di Palermo, che ha chiuso il 2017 con 5 milioni 750mila passeggeri aggiunge alla tabella 79 voli di linea e 18 voli charter: 21 rotte tornano a essere attive ma 12 sono tutte nuove con quattro nuove compagnie aeree di cui tre con voli internazionali di linea e una operativa tutto l’anno.

I collegamenti con la Francia: andiamo tutti a Parigi, all'aeroporto di Orly, con EasyJet e Transavia France, ma anche allo scalo principale, quello di Charles De Gaulle, con le compagnie Enter, ASL, Travel e Tui Fly Belgium, e a quello di Beauvais con Ryanair.

Più vicine anche Lille, coperta da ASL, Travel e Tui Fly Belgium e Brest con Tui Fly Belgium). La bella Nantes è raggiunta da Volotea, Tui Fly Belgium e Travel, a Strasburgo si va con Volotea e Travel mentre a Lione con Tui Fly, EasyJet, ASL, Travel e Transavia.

Collegate anche Bordeaux con Volotea e Enter Air, Tolosa con Volotea, la pittoresca Deauville con Travel, la culturale Marsiglia con Travel e Ryanair), Nizza con Volotea, Rennes con TuiFly Belgium, Metz con TuiFly e Travel e infine la tappa religiosa Lourdes con Bulgarian) e Mulhouse con Travel.

I collegamenti con la Germania: Francoforte è collegata grazie a Condor e Lufthansa, la capitale Berlino e la vicina Düsseldorf con Ryanair, l'interessante Colonia con Eurowings, Norimberga e Memmingen con Ryanair, Monaco di Baviera con Lufthansa ed Eurowings e Stoccarda con Eurowings.

I collegamenti con il Regno Unito e I'Irlanda: la capitale britannica, Londra è collegata a Palermo con i quattro aeroporti: quello di Heathrow grazie British Airways, quello Stansted grazie a Ryanair e quelli di Gatwick e Luton con EasyJet. Si può andare anche Liverpool e Manchester e nell'irlandese Dublino con Ryanair.

I collegamenti con la Spagna: la strepitosa Barcellona si raggiunge direttamente grazie al volo di Vueling), la capitale Madrid è coperta da Ryanair e Iberia Express, più vicine anche Malaga, Ibiza e Palma di Maiorca grazie a Volotea ma a che la nordica Bilbao con Volotea e la divertente Valencia con Ryanair.

I collegamenti con Svizzera e Austria: grazie alla compagnia Swiss si va a Zurigo, grazie a Easyjet si va a Ginevra e infine la romantica Vienna si raggiunge grazie a Austrian.

I collegamenti con Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo: il cuore dell'Unione Europea, Bruxelles, si ragginge con Brussels airlines e Tui Fly Belgium, la città-porto Rotterdam con Transavia e la piccola Lussemburgo con Luxair.

I collegamenti con Norvegia, Svezia, Danimarca: gelida e bellissima, Oslo, è collegata a Palermo con SAS, la capitale svedese Stoccolma con SAS e Norwegian e la danese Copenaghen, città della Sirenetta, con SAS.

I collegamenti con la Polonia, la Romania, l'Ungheria e la Croazia: Varsavia è vicina grazie a Bulgaria Air ed Enter, Wroclaw, Bucarest e Budapest grazie a Ryanair mentre Spalato è collegata dalla rotta di Volotea.

I collegamenti con Grecia e Malta: ricca di storia, Atene, viene raggiunta da Aegean. Le isole di Corfù, Santorini, Candia-Creta, Zante e la più grande del dodecaneso, Rodi, invece da Volotea mentre a collegare Malta con Palermo c'è AirMalta.

I collegamenti extra comunità europea da e per Palermo: si vola verso Mosca con Alitalia, verso Tunisi con Tunisair e nella turca Istanbul con Turkish ma quest'ultima è ancora in attesa di autorizzazione slot.

Il Network delle rotte internazionali con voli charter vede l’incremento su destinazioni come Cracovia e Wroclaw, Bratislava, Belgrado.

articoli recenti