AMBIENTE

HomeMagazineTerritorioAmbiente

Una danza d'amore che ipnotizza: lo show dei serpenti nell'area protetta di Melilli

Le immagini in questo video realizzato durante un sopralluogo nella Riserva naturale "Complesso speleologico Villasmundo - S. Alfio" gestita dall'Università di Catania

Balarm
La redazione
  • 23 maggio 2020

Una danza d’amore o una lotta d’amore? L’atteggiamento non è sempre di chiara lettura, ma le immagini del video rappresentano qualcosa di spettacolare ed ipnotico.

Realizzato giovedì 20 maggio nel corso di un sopralluogo nella Riserva naturale integrale "Complesso speleologico Villasmundo - S. Alfio" di Melilli, l’area protetta gestita dal Cutgana dell’Università di Catania, dall’operatore del centro di ricerca universitario Giuseppe Messina, il video riprende un comportamento tipico dei colubridi.

I due soggetti, infatti, tendono ad intrecciarsi l’uno con l’altro sia durante l’accoppiamento come in una danza d’amore, sia in uno scontro rituale tra esemplari maschi per conquistare una femmina come in una lotta d’amore.

Il Biacco Hierophis viridiflavus, una specie di serpenti tra le più diffuse in Sicilia, nonostante il suo veleno non provochi danni all’uomo, viene spesso perseguitato e visto come una specie pericolosa. Eppure i serpenti sono specie che svolgono un ruolo importante negli ecosistemi.

VIDEO RECENTI