MUSICA

HomeMagazineCultura

"Il gusto dell'ingiusto": il nuovo album della cantautrice siciliana Beatrice Campisi

Blues, musica popolare e radici siciliane sono gli elementi che caratterizzano "Il gusto dell'ingiusto", il nuovo album di Beatrice Campisi, disponibile negli store digitali e fisici

Martino Giordano
Collaboratore di Balarm
  • 9 gennaio 2018

Musica d’autore, radici siciliane e contaminazioni jazz: è disponibile da 6 dicembre "Il Gusto dell'ingiusto", il nuovo album della cantautrice Beatrice Campisi, ascoltabile online su Spotify, in vendita in tutti gli store digitali e fisici e anticipato dall'uscita del videoclip del singolo "Avò",

Il disco è prodotto da Cobert Edizioni Musicali (Ultra Sound Records) e Jono Manson, in collaborazione con il Mibact e Siae, nell’ambito dell’iniziativa "Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura".

Storie di vita ed esperienze del singolo, con la dicotomia dell’animo umano, il dualismo che regna dentro ognuno di noi a fare da protagonista. Luce e ombre, speranza e bisogno di riscattarsi sono i temi fondamentali, espressi in musica da una commistione di generi tanto varia quante sono le sfumature dell'anima dell'autrice: blues, swing, musica popolare, canzone d’autore si fondono in uno stile personale, creando pensieri, parole, incontri, immagini, suoni.

L'album è stato registrato da Beatrice Campisi (voce, pianoforte, ukulele, clavicembalo), con la collaborazione dei musicisti Riccardo Maccabruni (pianoforte, tastiere, hammond, chitarra acustica, cori), Rino Garzia (contrabbasso/basso) e Stefano Bertolotti (batteria).

articoli recenti