MOSTRE

HomeEventiMostre

Un viaggio straordinario tra proiezioni e musiche: a Palermo riapre "Caravaggio Experience"

  • Palazzo Sant'Elia - Palermo
  • Dal 17 al 30 giugno 2020 (evento concluso)
  • Dal lunedì al giovedì (dalle 9.00 alle 18.00); venerdì (dalle 9.00 alle 23.00); sabato (dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 23.00); domenica (dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 21.00)
  • 5 euro (Palazzo Sant'Elia), 7 euro (Palazzo Sant'Elia e Oratorio San Lorenzo, solo venerdì e sabato)
  • Informazioni allo 091 2712061
Balarm
La redazione

Caravaggio (Scudo con testa di Medusa)

Solamente per due settimane torna finalmente visitabile la straordinaria esperienza che si snoda tra videoinstallazioni immersive, sonorità barocche, frammenti di dipinti che si materalizzano in piccoli set.

Dopo il rinvio causato dall'emergenza Coronavirus riapre a Palermo la mostra "Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine" alla Fondazione Sant’Elia, in via Maqueda 81.

Un viaggio straordinario e uno spettacolo di proiezioni e musiche della durata complessiva di 45 minuti circa a ciclo continuo, attraverso l'uso di tecnologie digitali, video proiezioni, musiche e suoni per coinvolgere ed immergere lo spettatore in un'esperienza pienamente emozionale.

«La possibilità di tornare a fruire nuovamente del progetto dedicato a Caravaggio è frutto di un lavoro attento e costante, incentrato sulla sicurezza dei visitatori - spiega Antonio Ticali, Soprintendente di Palazzo Sant’Elia -. E sulla gioia di poter nuovamente immergersi in queste sale, che ci conducono ad un incontro speciale con la pittura di Caravaggio, svelandoci anche i minimi dettagli di opere straordinarie.



Per festeggiare questa riapertura, abbiamo ridotto il costo del biglietto d'ingresso, e aggiunto in più una mostra, sempre alla Fondazione Sant’Elia. E nel fine settimana, in accordo con Amici dei Musei, con un biglietto cumulativo di 7 euro si potrà visitare anche l’Oratorio di San Lorenzo».

L'obiettivo del progetto consiste nel dare la possibilità di osservare e conoscere in profondità l'opera del Merisi, attraverso un flusso di emozioni frutto di un puro godimento sensoriale, contribuendo in tal senso ad avvicinare il pubblico, più e meno esperto, ai suoi lavori in modo assolutamente nuovo.

Un coinvolgimento speciale che è reso possibile dall’utilizzo di una tecnica di proiezione del tutto innovativa. L’utilizzo dei proiettori con un sistema di pannelli a cristalli liquidi su silicio permette infatti di elaborare immagini nitide e cristalline, preservando la visibilità dei più minuscoli dettagli.

Le immagini risultano omogenee, caratterizzate da perfette gradazioni di colore, eliminando del tutto gli effetti di pixel o reticolo, restituendo perfette e vibranti gradazioni di colore e la resa visiva di una pennellata uniforme. 

La videoinstallazione è divisa in una serie di stanze in infilata, al piano nobile del palazzo Sant’Elia: si parte con una sala didattica e introduttiva al percorso, arricchita con elementi scenografici ispirati alle opere di Caravaggio, dove il pubblico potrà “entrare in scena” e potrà fotografarsi come i personaggi delle opere.

Immersi nelle immagini, si verrà avvolti da echi lontani, rumori e battiti, musiche antiche.

"Caravaggio Experience" è un progetto realizzato dalla Fondazione Sant’Elia in collaborazione con la Casa del Musical Production, Medialart Srls, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Città Metropolitana di Palermo.

Palazzo Sant'Elia

Via Maqueda 81 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati