MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

Cibo, cultura, sostenibilità: tonno e tonnare protagonisti di "Fishtuna" a Favignana e Marettimo

  • Marettimo - Favignana (Tp)
  • Dal 12 al 16 giugno 2019 (evento concluso)
  • Consultare il programma
  • Ingresso gratuito
  • Info al numero 091 324532, all'indirizzo prothemes.net@gmail.com o sul sito web della manifestazione
Nicoletta Fersini
Giornalista e Fotografa

Uno scorcio di Marettimo

Tonno e tonnare, sostenibilità e sviluppo del territorio: da mercoledì 12 a domenica 16 giugno Favignana e Marettimo sono protagoniste della nuova edizione di "Fishtuna".

Il grande festival del tonno resta fedele alla sua mission: puntare i riflettori sul tonno e la tonnara di Favignana, punti cardine della storia della Sicilia, sensibilizzando l’opinione pubblica sul valore di un'antica tradizione che può e deve essere veicolo di una nuova economia, nonchè forte attrattore per il turismo.

Non solo un evento di promozione delle tonnare, ma un ambizioso progetto che immagina e vuole creare un nuovo futuro per le tonnare, non come semplici "rappresentazioni folcloristiche", ma luoghi da recuperare e trasformare in un vero prodotto turistico culturale, in una logica di destagionalizzazione (leggi qui il programma completo).

Nel corso delle cinque giornate sono molte le occasioni in cui affrontare proprio questi temi alla presenza di esperti che sono protagonisti di talk aperti al pubblico: dalla sostenibilità e lo svipuppo del territorio (12 giugno) al mondo dell'impresa della donna legata al mare (13 giugno), fino al cibo come nuovo attrattore turistico (14 giugno).

Il tutto accompagnato dagli immancabili cooking show in cui a far da padroni sono alcuni tra i nomi di spicco della cucina siciliana. Ad aprire le danze il 12 giugno è Peppe Giuffrè con la sua cassata omaggio alle isole Egadi: il verde del marzapane come di smeraldo sono le acque del mare delle Egadi, il bianco della glassa, come bianca è la schiuma delle onde che si infrango sugli scogli, l'arancio dei canditi, come il sole che tramonta a ponente.

Il 13 giugno è la volta di Natale Giunta, chef tra i più celebri in Italia che ama cucinare per regalare emozioni e che vive il proprio lavoro come la perenne creazione di opere d'arte, seguito ancora da un cooking show di Peppe Giuffrè, mentre il 14 giugno sono protagonisti Liborio Giorlando, patron della trattoria Da Liborio di Castellammare del Golfo conosciuto per la sua incredibile capacità di selezionare il miglior pescato della Sicilia Occidentale, e il giovane Filippo Ventimiglia, con la sua cucina strettamente legata al territorio ma moderna: la cucina tradizionale siciliana viene reinterpretata, destrutturata e rivisitata mantenendo i sapori di una volta.

L'ultimo cooking show, il 15 giugno, è affidato ad Alfio Visalli, curioso e intraprendente chef che ha fatto del pesce e delle sue pietanze il suo marchio di fabbrica, in particolar modo la bottarga di tonno.

Dopo ogni cooking show gli ospiti di "Fishtuna" possono prender parte a delle degustazioni di finger food accompagnate da vini del territorio, a ingresso gratuito ma fino a esaurimento dei posti disponibili.

Non solo gusto nelle cinque giornate di "Fishtuna": il programma del festival si arricchisce, inoltre, di presentazioni di libri, laboratori didattici per bambini sulla conoscenza del mare e dell'Area marina protetta delle Isole Egadi, mostre fotografiche, concerti, performance e percorsi turistici guidati sulle piste ciclabili di Favignana a cura di FIAB Trapani (14 giugno).

Tra gli ospiti il cantautore Marcello Mandreucci, che con la sua chitarra acustica accompagna gli ospiti del festival in un live tra brani che hanno segnato il suo trentennale percorso artistico e inediti contenuti nel nuovo album "Born in Sicily" (12 giugno), e la Scuola di danza Tusa e Cutrera, che porta in scena una suggestiva performance di teatro-danza sui ritmi tratti da "Canto di un pescatore" (13 giugno).

Favignana

Marettimo
Vedi mappa

eventi consigliati