MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

Cinema, musica e letteratura: tra Salina e Messina quattro giorni di "Marefestival"

  • Salina - Messina
  • Dal 11 al 14 luglio 2019 - Evento concluso
  • Consultare il programma
  • Ingresso gratuito
Balarm
La redazione

Maria Grazia Cucinotta

Quattro giorni tra cinema, musica, letteratura, riconoscimenti ai giovani talenti e momenti dedicati alla moda legata al grande schermo. Sono questi gli ingredienti dell’ottava edizione di Marefestival, il festival in programma tra Messina e l’isola di Salina dall’11 al 14 luglio (leggi il programma completo).

Tra gli ospiti di quest’anno non solo grandi artisti come gli attori Maria Grazia Cucinotta, Miriam Leone, Giorgio Tirabassi, Ezio Greggio, i cantanti Roby Facchinetti, Attilio Fontana, la soubrette Romina Piedomenico e tanti altri, ma grande spazio ai nuovi protagonisti del cinema italiano.

Per la sezione Emergenti il Premio Troisi sarà consegnato al regista Piergiorgio Seidita e all’attore Jacopo Carta che presenteranno in anteprima "L'Inizio". Ogni anno, infatti, vengono consegnati diversi riconoscimenti: i Premi MareFestival in ricordo di Massimo Troisi, i Premi MareFestival Salina e le Targhe Argento MareFestival destinati ad artisti già affermati o a talenti emergenti.

Ogni giorno viene anche presentato un libro a cominciare da "Spalle al mare" di Mario Primo Cavaleri che ripercorre 20 anni di analisi politica su Messina e sulla regione; "È il suono delle onde che resta", romanzo della cantante e attrice Clizia Fornasier che ritira il Premio Troisi; "Vite Storte" di Nunzia Scalzo su omicidi e fatti di sangue accaduti in Sicilia nel secolo scorso, alcuni risolti, altri no; "Catemoto De Luca – la comunicazione politica 3.0 del sindaco social di Messina" di Emilio Pintaldi, il quale riflette sul primo cittadino messinese e sulla strategica capacità comunicativa; "Lettere da Salina" di Gerardo Rizzo che racconta storie di migranti eoliani tra ‘800 e ‘900.

Nella serata conclusiva di domenica 14 nella piazza di Malfa, il concerto della vocal band Glorius Quartet, composta da Cecilia Foti, Mariachiara Millimaggi, Federica D’Andrea e Agnese Carrubba, che presentano il nuovo album.

Marefestival ha ingresso libero e gratuito: si comincia alle 18 di ogni giorno con presentazioni di libri e incontri con ospiti, per conoscerli più da vicino grazie alle interviste curate da Fabio Longo, Pierpaolo Ruello e Caterina Mittiga; a seguire le proiezioni cinematografiche e alle 22.30 gli spettacoli e le premiazioni live presentati da Cavaleri con Nadia La Malfa e Marika Micalizzi.

Messina

Salina
Vedi mappa

eventi consigliati