SPORT E GIOCHI

HomeEventiSport E Giochi

Doppio week end per la 37a edizione della Coppa Degli Assi: il grande sport equestre in Sicilia

  • Centro Equestre del Mediterraneo - Tenuta di Ambelia - Militello in Val di Catania (Ct)
  • 23, 24, 25, 29, 30 settembre 2022
    1, 2 ottobre 2022 (evento concluso)
  • Consultare il programma sul sito della manifestazione
  • Gratuito
  • Infomazioni sul sito della Coppa degli Assi
Balarm
La redazione
La Coppa degli Assi è, dopo piazza di Siena, il più antico tra i concorsi ippici internazionali d’Italia. In occasione della sua 37ª edizione, il concorso raddoppia l’appuntamento coprendo due fine settimana consecutivi: dal 23 al 25 settembre e poi ancora dal 29 al 2 ottobre 2022, nel Centro Equestre del Mediterraneo di Ambelia a Militello in Val di Catania.

Nel primo weekend, 23, 24 e 25 settembre, accanto alle competizioni internazionali CSI1* e CSI2*, i binomi scendono in campo per l’ultima tappa utile in vista della finale dell’Italian Champions Tour, il primo circuito nazionale di salto ostacoli a squadre promosso da Fieracavalli e dalla Regione Siciliana.

Carnet esclusivamente internazionale invece per il secondo weekend, 29, 30 settembre e 1 e 2 ottobre, con il CSI1* e il CSI3*el’attesissimo Gran Premio Coppa degli Assi in due manches di h1.50 ideate dallo Chef de Piste Uliano Vezzani dove i binomi si sfideranno in due manches per accaparrarsi un montepremi di 52mila euro.
Adv
L’evento agonistico Coppa degli Assi  riconosciuto a livello internazionale è organizzato dall’Istituto Incremento Ippico per la Sicilia e promosso dalla Regione Siciliana, con il supporto tecnico di Fieracavalli.

Un numero incredibile di cavalli e cavalieri hanno negli anni calcato il verde campo ostacoli della Favorita di Palermo, che per caratteristiche tecniche e per lo splendido paesaggio regalato dalla natura circostante è unico nel mondo. Ed il Gran Premio Coppa degli Assi, istituito nel 1976 da Enrico Belledonne e Domenico Bignardelli, in più di trent’anni di storia ha visto passare per Palermo i migliori binomi del salto ostacoli mondiale.

Nomi del calibro dell’azzurro Raimondo D’Inzeo, del fuoriclasse brasiliano Nelson Pessoa, dell’elvetico Willi Melliger, del francese Michel Robert o ancora dell’austriaco Anton Martin Bauer, sono solo alcuni di quelli che hanno fatto risuonare gli inni delle proprie nazioni, vincendo l’ambito Gran Premio Coppa degli Assi. Queste prestigiose partecipazioni fecero prendere al concorso del capoluogo siciliano l’ambizioso appellativo di “mini‐olimpiade” dell’equitazione.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE