FILM & PROIEZIONI

HomeEventiFilm & Proiezioni

La Cala di Palermo diventa un cinema a cielo aperto: i film da vedere nelle sere d'estate

  • La Cala e Castello a Mare, via Francesco Crispi - Palermo
  • Dal 24 luglio al 10 agosto 2020
  • 21.00
  • Da 5 a 7,50 euro
Balarm
La redazione

La Cala a Palermo

Palermo ha una sua nuova area dove vedere cinema a cielo a perto. La location in questo caso è d'eccezione: si tratta infatti della Cala di Palermo (lato Castello a Mare). Sullo sfondo, oltre allo schermo, ci saranno infatti le barche che rendono così particolare questo luogo della città.

Ne avevamo parlato, quando avevamo annunciato l'apertura di un'arena estiva al Castello a Mare, la location cambia di poco e l'organizzazione è sempre quella curata da Terzo Millennio di Andrea Peria.

Dal 24 luglio al 10 agosto è così possibile assistere ad una proiezione in sicurezza nella nuova location cittadina. In programma ci sono imperdibili pellicole della passata stagione e anche qualche anteprima.

Al nuovo cinema all'aperto si accede sia dall'ingresso del Castello a Mare che direttamente dalla Cala. I posti a sedere sono 190. Il costo di ogni singola proiezione varia da 5 a 7,50 euro e i biglietti si possono acquistare al botteghino presente sul posto a partire dalle ore 20.00 (al botteghino è possibile anche acquistare i biglietti per la proiezione del giorno successivo, e se disponibili all'acquisto, anche le proiezioni dei prossimi giorni).



Ecco la programmazione fino al 10 agosto.

Lunedì 3 - "Hammamet", un film del 2020 diretto da Gianni Amelio. La pellicola racconta gli ultimi sei mesi di vita di Bettino Craxi, interpretato da Pierfrancesco Favino.

Martedì 4 - "La belle Epoque" di Nicolas Bedos, con Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier, Fanny Ardant, Pierre Ardit. Quando un imprenditore gli propone di rivivere un giorno della sua vita, il sessantenne Victor accetta senza ripensamenti: vuole tornare al 16 maggio 1974, il giorno in cui conobbe la donna della sua vita. 

Mercoledì 5 e Giovedì 6 - "Parasite", un film del 2019 diretto da Bong Joon-ho. È stato presentato alla 72ª edizione del Festival di Cannes, dove ha vinto la Palma d'oro, diventando il primo film sudcoreano ad aggiudicarsi tale riconoscimento. È stato anche il primo film sudcoreano a venire candidato ai Premi Oscar, vincendone quattro, tra cui quello per il miglior film.

Venerdì 7 - "Picciridda, con i piedi nella sabbia", di Paolo Licata. Ambientato a Favignana, alla fine degli anni Sessanta, il film racconta la storia di una bambini (Lucia, di 10 anni) che appena visto la sua famiglia partire per la Francia in cerca di lavoro. Lucia è stata affidata a nonna Maria, una di quelle donne del sud definite "reggitore": severe, autoritarie e poco portate per le smancerie. 

Sabato 8 - "Un giorno di pioggia a New York", di Woody Allen. Una commedia romantica che racconta la storia di due fidanzatini del college, i cui piani per un weekend romantico da trascorrere insieme a New York vanno in fumo non appena mettono piede in città.

Domenica 9 - "Jojo Rabbit", un film del 2019 scritto e diretto da Taika Waititi. Una commedia sul nazismo con protagonisti Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi, Rebel Wilson, Stephen Merchant, Alfie Allen, Sam Rockwell e Scarlett Johansson. 

Lunedì 10 - "Il meglio deve ancora venire". Due amici decidono di spassarsela al più non posso convinti che rimanga loro poco da vivere. Regia di Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte. Un film con Martina García, Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki, Thierry Godard.

eventi consigliati