FILM & PROIEZIONI

HomeEventiFilm & Proiezioni

La Cala di Palermo diventa un cinema a cielo aperto: i film da vedere dal 2 al 6 settembre

  • La Cala e Castello a Mare, via Francesco Crispi - Palermo
  • Dal 24 luglio al 6 settembre (evento concluso)
  • 21.00
  • Da 6 a 7,50 euro
  • Biglietti acquistabili anche online o al botteghino presente sul posto a partire dalle ore 20.00
Balarm
La redazione

Lo schermo di proiezione del cinema alla Cala

Palermo ha una sua nuova area dove vedere cinema a cielo a perto. La location in questo caso è d'eccezione: si tratta infatti della Cala di Palermo (lato Castello a Mare). Sullo sfondo, oltre allo schermo, ci saranno infatti le barche che rendono così particolare questo luogo della città.

Ne avevamo parlato, quando avevamo annunciato l'apertura di un'arena estiva al Castello a Mare, la location cambia di poco e l'organizzazione è sempre quella curata da Terzo Millennio di Andrea Peria.

Al nuovo cinema all'aperto si accede sia dall'ingresso del Castello a Mare che direttamente dalla Cala. I posti a sedere sono 190. Il costo di ogni singola proiezione varia da 6 a 7,50 euro e i biglietti si possono acquistare al botteghino presente sul posto a partire dalle ore 20.00 (al botteghino è possibile anche acquistare i biglietti per la proiezione del giorno successivo, e se disponibili all'acquisto, anche le proiezioni dei prossimi giorni).



Ecco la programmazione fino a domenica 6 settembre.

Venerdì 24 e sabato 25 luglio - "La dea fortuna", di Fernand Ozpetek. L'arrivo di due bambini lasciati loro in custodia per qualche giorno, potrebbe dare alla relazione di Arturo e Alessandro un'insperata svolta.

Domenica 26 e lunedì 27 luglio - "Joker", di Todd Philips. La storia sulle origini di uno dei più famosi super-cattivi della DC, il Joker. Il film ha ottenuto 11 candidature e vinto 2 Premi Oscar.

Martedì 28 e mercoledì 29 luglio - "Piccole donne" di Greta Gerwig. Tratto dall'omonimo romanzo di Louisa May Alcott, il film racconta il percorso di crescita di una famiglia composta da sole donne.

Giovedì 30 luglio - "Richard Jewell" di Clint Eastwood. La storia di una guardia di sicurezza considerata eroe e poi accusata di essere complice di un attentato.

Venerdì 31 luglio - "1917" di Sam Mendes. Blake e Schofield, giovani caporali britannici, ricevono un ordine di missione suicida: dovranno attraversare le linee nemiche e consegnare un messaggio cruciale che potrebbe salvare la vita di 1600 uomini sul punto di attaccare l'esercito tedesco.

Sabato 1 e domenica 2 agosto - "Gli anni più belli" di Gabriele Muccino. La storia di quattro amici raccontata nell'arco di quarant'anni, dal 1980 ad oggi, dall'adolescenza all'età adulta.

Lunedì 3 agosto - "Hammamet" di Gianni Amelio e con Pierfrancesco Favino. L'epilogo della vicenda umana e politica di Bettino Craxi.

Martedì 4 agosto - "La belle èpoque", di Nicolas Bedos. Quando un imprenditore gli propone di rivivere un giorno della sua vita, il sessantenne Victor accetta senza ripensamenti: vuole tornare al 16 maggio 1974, il giorno in cui conobbe la donna della sua vita. 
 
Mercoledì 5 e giovedì 6 agosto - "Parasite", di Bong Joon-ho. Una famiglia coreana viene sconvolta da un traumatico evento. Il film ha ottenuto 6 candidature e vinto 3 Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Cannes,​​​​.

Venerdì 7 agosto - "Picciridda - con i piedi nella sabbia" di Paolo Licata. Favignana, fine anni Sessanta. Lucia ha dieci anni e ha appena visto la sua famiglia partire: mamma, papà e il fratellino si sono trasferiti in Francia in cerca di quel lavoro che nell'isola manca.

Sabato 8 agosto - "Un giorno di pioggia a NY" di Woody Allen. Una commedia romantica che racconta la storia di due fidanzatini del college, i cui piani per un weekend romantico da trascorrere insieme a New York vanno in fumo non appena mettono piede in città.

Domenica 9 agosto - "Jojo Rabbit" di Taika Waititi. Un giovane ragazzo seguace di Hitler scopre che la madre sta nascondendo un ragazzo ebreo nella loro casa.

Lunedì 10 agosto - "Il meglio deve ancora venire", di Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte. Due amici decidono di spassarsela al più non posso convinti che rimanga loro poco da vivere.

Martedì 11 agosto - "Un pugno di amici", di Sergio Colabona e con Antonio Matranga, Emmanuele Minafò, Domenico Fazio, Mariano Bruno, Maria Bolignano. Le disavventure comiche di due amici del sud Italia.

Mercoledì 12 agosto - "Tuttapposto", di Gianni Costantino e con Roberto Lipari. La storia di Roberto, studente universitario in un ateneo in cui i docenti vendono esami, assumono solo amici e parenti e sono dediti alla raccomandazione.

Giovedì 13 agosto - Joker (replica) 

Venerdì 14 agosto - chiusura 

Sabato 15 agosto - "La dea fortuna" (replica) 

Domenica 16 agosto - "Odio l'estate", di Massimo Venier. Aldo Giovanni e Giacomo ci raccontano una storia di amicizia e sentimenti come nella loro tradizione cinematografica più amata.

Lunedì 17 agosto - "Piccole donne", di Greta Gerwig. Tratto dall'omonimo romanzo di Louisa May Alcott, il film racconta il percorso di crescita di una famiglia composta da sole donne.

Martedì 18 agosto - "Cena con delitto", di Rian Johnson. Daniel Craig deve affrontare il caso di un misterioso omicidio da risolvere.

Mercoledì 19 agosto  - "I miserabili" di Ladj Ly. L'agente Ruiz, appena trasferitosi in loco, prende servizio nella squadra mobile di polizia, nella pattuglia dei colleghi Chris e Gwada. Gli bastano poche ore per fare esperienza di un quartiere brulicante di tensioni tra le gang locali e tra gang e forze dell'ordine, per il potere di dettare legge sul territorio.

Giovedì 20 agosto  - "Picciridda", di Paolo Licata. Favignana, fine anni Sessanta. Lucia ha dieci anni e ha appena visto la sua famiglia partire: mamma, papà e il fratellino si sono trasferiti in Francia in cerca di quel lavoro che nell'isola manca.

Venerdì 21 agosto - "L'ufficiale e la spia", di Roman Polanski. Il famoso caso Dreyfus che sconvolse l'opinione pubblica francese alla fine del XIX secolo.

Sabato 22 agosto - "Trolls world tour", di Walt Dohrn, David P. Smith. Il sequel del musical d'animazione di successo del 2016 della DreamWorks Animation. 

Domenica 23 agosto  - "Ritratto della giovane in fiamme" di Céline Sciamma. Francia, 1770. Marianne, una pittrice, riceve l'incarico di realizzare il ritratto di nozze di Héloise, una giovane donna appena uscita dal convento. Lei però non vuole sposarsi e quindi rifiuta anche il ritratto.

Mercoledì 26 agosto - "Jojo Rabbit" di Taika Waititi. Una favola nera che misura l'impatto della guerra e dei fascismi sugli spiriti innocenti. Jojo ha dieci anni e un amico immaginario dispotico: Adolf Hitler.

Giovedì 27 agosto - "La candidata ideale (The perfect candidate)" di Haifaa al-Mansour. Un'accorata denuncia del patriarcato e dell'ipocrisia saudit.

Venerdì 28 agosto - "Un divano a Tunisi (Arab Blues)" di Manele Labidi. Quando la giovane Selma, psicanalista che ha studiato a Parigi, ritorna a Tunisi per aprire un proprio studio, dovrà scontrarsi con l’ostilità dei parenti, la diffidenza delle autorità, la burocrazia impenetrabile dei ministeri ed un successo imprevedibile.

Sabato 29 agosto - "Memorie di un assassino" di Bong Joon-hon. In un piccolo villaggio, nel 1986, viene trovata una giovane donna brutalmente assassinata. Lo spettro di un assassino seriale fa sprofondare l'intera regione nel terrore.

Mercoledì 2 settembre - "Il mistero Henri Pick", di Rémi Bezançon.. Chi è Henri Pick? Molti risponderebbero che è l’autore di un romanzo eccezionale, scoperto per caso in una misteriosa biblioteca nel cuore della Bretagna e diventato in brevissimo tempo un bestseller. Ma Henri Pick in realtà è – anzi, era – un semplice pizzaiolo, scomparso due anni prima. Qual è la verità?

Giovedì 3 settembre - "Downton Abbey", di Michael Engle. Il film si collega alle vicende raccontate nell'omonima serie tv britannica. 1927: la famiglia Crawley è in subbuglio.

Venerdì 4 settembre - "18 regali", di Francesco Amato.  Quella di Elisa Girotto è una storia d’amore. Potente, indelebile. Di un amore che ha la forza di non arrendersi quando tutto intorno crolla.

Sabato 5 settembre - "Yesterday", di Danny Boyle. Jack Malik vorrebbe trovare il successo come cantautore nella sua piccola città sulla costa ma i suoi sogni di fama sembrano svanire lentamente, nonostante l'appoggio e il sostegno della migliore amica Ellie. 

Domenica 6 settembre - "Joker", di Todd Philips. La storia sulle origini di uno dei più famosi super-cattivi della DC, il Joker. Il film ha ottenuto 11 candidature e vinto 2 Premi Oscar.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE