ITINERARI & VISITE

HomeEventiItinerari & Visite

La visita guidata alla Chiesa della Magione, uno degli ultimi tesori dell'arte arabo normanna

Balarm
La redazione

Chiesa della Santissima Trinità, "La Magione" a Palermo

Arriva a Palermo #SettembreUnesco, un progetto che mira a valorizzare, oltre ai già noti siti della città, altri tredici luoghi dal grande impatto storico e culturale, ma non ancora iscritti nel percorso arabo normanno. Una manifestazione che si svolge dal 14 al 29 settembre, tra visite, conferenze e la Notte Bianca Unesco (leggi articolo di approfondimento).

Giovedì 19 settembre sarà possibile visitare la Chiesa della Magione.

La chiesa della Santissima Trinità rappresenta uno degli ultimi prodotti dell’architettura arabo normanna. Fu la dimora dei cavalieri Teutonici: la Magione deve il suo nome all’essere stata appunto Mansio dell’Ordine. Fondata intorno al 1191 sui resti di una preesistente fabbrica, come confermano diversi ritrovamenti archeologi, la chiesa fu affidata prima ai Cistercensi da parte del fondatore Matteo D'Ajello.

Nel 1197 Enrico VI la assegna ai cavalieri Teutonici che la conservarono fino alla loro espulsione, avvenuta nel 1492. Passò quindi agli abati Commendatari (ai quali si devono diverse aggiunte e rifacimenti), e restò nelle loro mani fino alla fine del ‘700, quando i re Borbone ne entrarono in possesso aggiungendo un portico di gusto neoclassico, eliminato poi tra il 1920 e il 1925 dall’architetto Francesco Valenti.

Chiesa della Santissima Trinità del Cancelliere (La Magione)

Piazza della Magione - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati