MOSTRE

HomeEventiMostre

Henri Cartier-Bresson in una grande mostra a Palermo: 140 scatti alla Gam

  • Galleria d'Arte Moderna - Palermo
  • Dal 21 ottobre 2017 al 25 febbraio 2018 - Evento concluso
  • Visitabile dal martedì a giovedì dalle 09.30 alle 18.30, venerdì dalle 09.30 alle 22.30, sabato e domenica dalle 09.30 alle 18.30
  • 12 euro (prezzo cumulativo mostra + visita museo), 10 euro (intero), 7 euro (per gruppi di minimo 15 persone, visitatori tra i 19 e i 25 anni, maggiori di 65 anni, titolari di apposite convenzioni)
  • La biglietteria chiude un'ora prima. Per maggiori informazioni telefonare al numero 091.8431605, oppure inviare una mail a info@gampalermo.it
Balarm
La redazione

In foto il fotografo Henri Cartier-Bresson

Dopo quello dedicato a Steve McCurry, la Galleria d'Arte Moderna di Palermo offre un secondo appuntamento con i grandi maestri della Fotografia: apre al pubblico, sabato 21 ottobre, "Henri Cartier-Bresson fotografo", una grande mostra promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e organizzata da Civita in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi. 

Un’occasione fino al 25 febbraio, per immergersi nel mondo del grande Maestro e scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine. La mostra "Henri Cartier Bresson Fotografo" è curata da Denis Curti e Andrea Holzherr per conto di Magnum e presenta una selezione curata in origine dall’amico ed editore Robert Delpire.

L'obiettivo è far conoscere e capire il modus operandi di Henri Cartier-Bresson, la sua ricerca del contatto con gli altri, nei luoghi e in diverse situazioni. L'allestimento si compone di 140 scatti che aiuteranno il visitatore ad immergersi nel suo mondo, per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.

Lo scatto è per lui il passaggio dall’immaginario al reale. Un passaggio rapido, caratterizzato dalla padronanza con la quale si lavora, senza farsi travolgere e stravolgere. Quando scattò l’immagine guida che è stata scelta per questa sua nuova rassegna monografica allestita a Palermo, Henri Cartier-Bresson aveva appena 24 anni.

I suoi scatti colgono la contemporaneità delle cose e della vita. Le sue fotografie testimoniano la nitidezza e la precisione della sua percezione e l’ordine delle forme. La composizione di Henri Cartier-Bresson è il riflesso che gli consente di cogliere appieno quel che viene offerto dalle cose esistenti, che non sempre e non da tutti vengono accolte, se non da un occhio disponibile come il suo. 

L'allestimento rimane fruibile dal pubblico dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle 18.30. Il venerdì fino alle 22.30. Il costo del biglietto è: 10 euro (intero), 7 euro (ridotto per gruppi di minimo 15 persone, visitatori tra i 19 e i 25 anni, maggiori di 65 anni e titolari di apposite convenzioni). Inoltre è previsto l'ingresso gratuito per visitatori fino ai 18 anni, scolaresche, un accompagnatore per classe, visitatori diversamente abili con accompagnatore, studenti dell'Accademia Belle Arti di Palermo, giornalisti (iscritti all’Albo o accreditati), soci ICOM, guide turistiche, 12 euro (cumulativo mostra + museo).

Galleria d'Arte Moderna

Piazza Sant'Anna 21 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati