Arti performative

HomeFormazioneArti performative

Laboratori e masterclass, si cresce in teatro: la scuola dei fratelli Pupella a Palermo

"Crescinteatro" è la scuola interna al Teatro Sant'Eugenio che può essere frequentata dai bimbi di sei anni con attività interessanti per ragazzi fino ai 18 anni

Balarm
La redazione
  • 20 agosto 2019

Due allievi della scuola "Crescinteatro - Pupella" di Palermo

L’esperienza artistica, nei i suoi diversi linguaggi, è sempre più presente nel panorama educativo e culturale dei bambini e dei ragazzi: è stato sperimentato che le normali dinamiche che accompagnano la crescita come la timidezza, l'osservazione del proprio corpo in mutamento o anche l'affrancamento come individui siano più semplici da assimilare praticando laboratori teatrali.

Su queste basi nasce il progetto "Crescinteatro": una scuola di teatro interna al Teatro Sant'Eugenio di Palermo che può essere frequentata dai bimbi di sei anni e con attività interessanti per ragazzi fino ai 18 anni.

L’esperienza teatrale stimola le diverse forme di apprendimento, potenziando ed indirizzando energie creative ed alimentando al contempo il gusto estetico e artistico ed è consigliabile che l’educazione artistica cominci con il periodo della infanzia rappresentando così un supporto fondamentale in tutto il percorso formativo dei bambini.

L'obiettivo della scuola "Crescinteatro", diretta dai fratelli Pupella (Daniela, Lavinia e Marco), è infatti quello di far trovare ai bambini e ad i ragazzi un canale di espressione fisico ed emotivo attraverso l’esplorazione di sé stessi, delle proprie e emozioni e sensazioni.

Come funziona? Con esercizi specifici che avranno il compito di condurre gli allievi a riporre fiducia in sé stessi e negli altri, e di conseguenza verrà loro insegnata una recitazione naturale ispirata ai metodi più noti e utilizzati dalle classi teatrali in tutto il mondo.

La scuola si suddivide in quattro assi di formazione: il primo per i bambini dai 6 ai 10 anni, il secondo per i preadolescenti dagli 11 ai 13, il terzo per gli adolescenti dai 14 ai 18 anni e il quarto che è una Masterclass per gli allievi più talentuosi e pronti.

Naturalmente si tratta di una divisione che risponde ad imperativi pedagogici differenti.

I più piccoli sperimentano l'esplorazione e la scoperta del gioco/teatro all’interno di un ben delineato quadro di formazione ideato proprio per loro.

I più grandetti andranno alla scoperta dell’arte drammatica nel quadro di formazione per i pre adolescenti con interpretazione di testi adeguati alla loro età, tratti dal panorama teatrale indirizzato ai giovani.

I ragazzi più grandi invece andranno alla scoperta dell'arte drammatica nel quadro di formazione per gli adolescenti con interpretazione di testi classici e contemporanei.

E infine, chi partecipa alla Masterclass, si approccia a dei laboratori intensivi mirati ad affinare il talento e le capacità acquisite nel corso del percorso di studio.

Le lezioni si tengono due volte a settimana e iniziano il primo ottobre: per informazioni basta contattare il Teatro Sant'Eugenio ai numeri 347 6567725, 347 3333856 e 091 6710494.