ARCHITETTURA

HomeMagazineCulturaArte

Allo Steri: "SCAU Studio/Giovanni Chiaramonte"

La mostra esibisce alcuni dei progetti sviluppati dall’attività di SCAU Studio, immortalati in cinquanta scatti realizzati da Giovanni Chiaramonte

Balarm
La redazione
  • 26 ottobre 2010

Immagini di una architettura sostenibile sono quelle in mostra da giovedì 28 ottobre a venerdì 12 novembre all’interno del magnifico porticato di Palazzo Chiaramonte-Steri, in piazza Marina a Palermo. La mostra dal titolo “SCAU Studio / Giovanni Chiaramonte. Progetto e immagine”, esibisce alcuni dei progetti sviluppati dall’attività di SCAU Studio, immortalati in cinquanta scatti realizzati da Giovanni Chiaramente. SCAU studio, fondato ad Acireale nel 1980 e attiva in una fervida ricerca architettonica, e Chiaramonte, uno dei più celebri fotografi e storici della fotografia d’Italia, si raccontano insieme attraverso una serie di immagini che suggellano una fruttuosa collaborazione dove architettura incontra l’arte fotografica. Un progetto che si esprime attraverso un linguaggio comune di un peculiare territorio: quello siciliano contemporaneo.

Ed il luogo scelto per l’allestimento sembra una sintesi perfetta dell’intento della mostra: il porticato dell’antico Palazzo Chiaramonte-Steri restaurato da Carlo Scarpa e sede del Rettorato dell’Università di Palermo sarà lo scenario che ospiterà per la prima volta un’esposizione di tale portata. Inoltre, all’inaugurazione della mostra interverranno personalità di spicco operanti all’interno dell’Università di Palermo, quali il Magnifico Rettore dell’Ateneo di Palermo Roberto Lagalla e il Preside della facoltà di Architettura Angelo Milone. A presentare i lavori al pubblico sarà il presidente del Corso di Laurea Specialistica in Architettura Marcello Panzarella. Saranno presenti Giovanni Chiaramonte e l’architetto Angelo Vecchio, fondatore di SCAU Studio.

La mostra (ad ingresso gratuito) è aperta nei giorni dal lunedì al venerdì nelle ore dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20, ad eccezione del sabato in cui sarà aperta nelle ore delle mattina. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri 329.2528662 o 329.2529254.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

GALLERY RECENTI