CURIOSITÁ

HomeMagazineSalute

A Mondello arriva un temporary shop IQOS: proviamo a dire addio alle sigarette

L'opzione migliore sarebbe smettere del tutto di fumare ma ci sono anche altre strade: IQOS scalda il tabacco senza bruciarlo e invita alla prova i palermitani

Balarm
La redazione
  • 20 giugno 2018

L'IQOS luonge a Mondello

Fa male, impregna abiti e ambienti di cattivo odore ed è causa di litigi in casa: la sigaretta tradizionale andrebbe eliminata dalle vite di tutti i palermitani.

Ci prova IQOS, che apre un temporary shop nella superaffollata Mondello per invitare cittadini e turisti a provare i suoi dispositivi che riscaldano il tabacco senza bruciarlo.

Se infatti per i fumatori l’opzione migliore in assoluto sarebbe quella di smettere di fumare, tra le alternative che potrebbero rendere meno difficile il percorso ci sono appunto questi dispositivi.

Grazie ad una tecnologia basata sull’elettronica, il tabacco contenuto in appositi stick viene riscaldato anziché bruciato. Senza far ricorso alla combustione, non si produce fumo né cenere, ma un aerosol contenente nicotina.

Nell'IQOS Lounge di Mondello (fino al 26 luglio in viale Regina Elena 73) il dispositivo sarà disponibile nella versione 2.4 Plus, ancora più smart e veloce, e nelle Limited Edition Pink e Blu.



La differenza con le sigarette elettroniche è che queste usano l’elettronica per generare un aerosol da una soluzione liquida che può contenere nicotina ma non tabacco e si basano sul riscaldamento di un liquido che diventa vapore.

Di fatto però sempre meglio del fumo vero: oltre a uccidere, il fumo della sigaretta e tutto ciò che ne consegue è tra i motivi principali che aumentano l’insopportazione quotidiana verso chi ci circonda tra cattivo odore, dita ingiallite e posaceneri lasciati pieni di cicche.

Emerge da uno studio condotto da Found! per Philip Morris Italia e ll’indagine è stata condotta con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su circa 250 palermitani – uomini e donne tra i 25 e i 55 anni - in vista dell'apertura del temporary shop.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI