MOBILITÀ

HomeNewsAttualitàMobilità

A Palermo potenziata la linea 806 per Mondello: le novità dall'Amat per l'estate

Il neo presidente dell'Amat, archiviate le polemiche per la campagna pubblicitaria sospesa in autotutela, si concentra ora sui servizi attivi già da questo weekend

Stefania Brusca
Giornalista
  • 5 maggio 2023

Concentrarsi sui servizi ai cittadini e sul potenziamento delle corse degli autobus a Palermo. Riparte da qui l'Amat dopo la sospensione in autotutela della campagna pubblicitaria, che ha tenuto banco in questi giorni e sollevato critiche da più parti.

«Obliterare non è peccato. Se lo facciamo tutti avremo servizi da paradiso»: è il testo di uno dei cartelloni della nuova campagna di Amat per sensibilizzare i palermitani a obliterare i biglietti. Una campagna comunicativa che non è proprio piaciuta a tutti e che ha scatenato l'ironia sui social, tra meme e fotomontaggi.

Il neo presidente della partecipata che gestisce i trasporti pubblici in città, Giuseppe Mistretta lo aveva fatto intendere chiaramente: «La pubblicità è frutto della precedente gestione – spiega – è costata appena qualche migliaia di euro, io l’ho trovata.

Si riferisce a un fatto specifico: dal prossimo 4 maggio, sulle nostre linee principali, sarà possibile pagare con dei pos creati appositamente che emetteranno il biglietto. L’operazione sarà gestita dai nostri controllori-vigilantes. Ecco, forse questa comunicazione pubblicitaria da sola non era sufficiente e c’era bisogno di un’integrazione più chiara».
Adv
Ripartire dai servizi si diceva, grazie anche a una sinergia ritrovata con l'amministrazione comunale. Ed è per questo che già da questo fine settimana l'Amat ha deciso di potenziare le corse della linea 806 con l'arrivo dell'estate.

«Sulla linea 806 con 8 bus autosnodati (18metri) trasporteremo al massimo della capacità di carico per ciascun bus - afferma MIstretta a Balarm - con una capienza di oltre 23.000 passeggeri in tutti e due i turni di lavoro cioè in 16 ore di esercizio. Mentre se avessimo lasciato, tutto com'era (8 bus da 12 metri) il valore massimo dei passeggeri trasportati sarebbero stati poco meno di 16.000».

Una iniziativa sostenuta anche dal Comune nel quadro più ampio degli interventi per la borgata marinara. «L’azione congiunta del Comune di Palermo e di Amat, in una rinnovata collaborazione tra socio e azienda a favore dei cittadini, sta cominciando a dare buoni frutti - afferma l'assessore comunale alla mobilità sostenibilie Maurizio Carta -.

In particolare la disponibilità di AMAT di potenziare la linea 806 per Mondello ha trovato il Comune pronto a riaprire già sabato 6 maggio la carreggiata di Viale Margherita di Savoia chiusa per i lavori di illuminazione in modo da agevolare il godimento della borgata balneare in questo soleggiato fine settimana.

Altre azioni saranno messe i campo sia per le borgate marinare che per le periferie perché il trasporto pubblico sia sempre di più l’opzione migliore per i cittadini: più sicuro, meno costoso, più efficace, più ecologico, e finalmente con tempi certi»
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI