MONUMENTI

HomeMagazineTerritorio

Arrivano i soccorsi per il teatro di 2500 anni fa: un concorso di idee per salvarlo

Si trova a Eraclea Minoa ed è un teatro greco: un intervento di restauro conservativo fatto negli anni Novanta che doveva proteggerlo lo ha invece distrutto

Alessia Rotolo
Giornalista
  • 14 agosto 2019

Il Teatro Greco di Eraclea Minoa

Ricordate la storia della copertura inadeguata del teatro greco di Eraclea Minoa? Nell'area archeologica trent'anni fa si scelse di coprire in modo inadeguato l'antico teatro di 2500 anni, con una copertura di metallo che più che salvaguardare la marna con cui è costruito, ha contribuito a logorarlo ancora di più (ne abbiamo parlato abbondantemente qui).

Adesso finalmente si sta cercando di venirne a capo, e di trovare una soluzione adeguata per restituire all'umanità intera un bene comune così importante e antico.

Roberto Sciarratta, è il nuovo Direttore del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, si è insediato a luglio. Insieme al Soprintendente dei Beni Culturali di Agrigento, l'architetto Michele Benfari, hanno effettuato un sopralluogo all'antico Teatro e nelle aree archeologiche di Eraclea Minoa.

«Alla fine del sopralluogo si è concordato, - spiega Sciarratta - nell'urgente necessità di rivedere l’attuale struttura di protezione, realizzata nel 1990, oramai obsoleta e non in grado di assolvere ai compiti cui era demandata, necessita di uno studio ed analisi complessiva sulla conoscenza del sottosuolo, analisi micro-climatologiche e verifica dello stato di conservazione delle superfici lapidee del Teatro. Dopo questa fase di studio, sarà predisposto e pubblicato un bando per il concorso internazionale di idee finalizzato al progetto di restauro e conservazione del sito».

articoli recenti