ARTI PERFORMATIVE

HomeFormazioneArti performative

Montaggio e post-produzione: a Palermo un corso per diventare professionisti del cinema

Un percorso didattico intenso aperto a tutti coloro che vogliono approfondire le proprie capacità nell’ambito del montaggio cinematografico

Balarm
La redazione
  • 3 novembre 2021

«Tutto quanto precede il montaggio è semplicemente un modo di produrre una pellicola da montare», diceva Stanley Kubrick. Ma prima di produrre una pellicola, occorre conoscere a fondo quella che è un'arte a tutti gli effetti, quella del montaggio cinemtografico, che nasconde dentro di sè una serie di competenze e di nozioni tutte da apprendere.

Ecco quindi che torna a Palermo il corso di Montaggio e Post-produzione Digitale della scuola di cinema indipendente "Piano Focale", guidata da Giuseppe Gigliorosso, che quest'anno ha deciso di migliorare ulteriormente il corso aumentandone il numero di ore e dei mesi di lezioni.

Quest'anno infatti il nuovo corso - tutto in presenza - prevede un percorso di didattico della durata di 7 mesi (230 ore tra lezioni e laboratori), al termine del quale gli allievi saranno in grado di montare autonomamente e occuparsi della post-produzione digitale dei cortometraggi realizzati dagli allievi dei corsi di "Regia" e "Direzione della Fotografia" della scuola.



Tra gli insegnanti del corso, c'è anche un gradito ritorno. Sarà infatti presente nel corpo docenti la montatrice Desideria Rayner, candidata al Ciak d'oro e al Nastro d’argento 2019 al migliore montaggio per il film "Ricordi?".

Il corso, in partenza lunedì 6 dicembre 2021, si svolge in presenza nei locali di Villa Riso, in viale dell’Olimpo 30A a Palermo, è aperto a tutti, ma è a numero chiuso ed è già possibile effettuare la preiscrizione compilando l'apposito modulo online.

Un percorso didattico intenso che si rivolge agli studenti di tutte le età che vogliono approcciarsi o approfondire le proprie capacità nell’ambito del montaggio cinematografico.

Non è necessario avere alcuna conoscenza pregressa dato che il corso partirà dalle nozioni base per poi procedere gradualmente verso nozioni più avanzate e complesse.

Il corso si compone di lezioni frontali in aula della durata di 4 ore ciascuna, due volte alla settimana. Si alterneranno lezioni di carattere più teorico in cui si lavorerà sulla visione di film o parti di film e sulla analisi del montaggio a laboratori pratici in cui si lavorerà sul montaggio di intere sequenze o progetti specifici.

Si tratta infatti di un corso dalla vocazione pratica in cui, una volta acquisite dall’alunno le competenze teoriche necessarie, verrà privilegiato il lavoro e le esercitazioni pratiche con il software di montaggio.

Si utilizzerà il Software di montaggio e color correction DaVinci Resolve. Per il lavoro sulla postproduzione audio verrà utilizzato il software Pro Tools. Per partecipare è dunque necessario avere con sè un pc con almeno 12GB di RAM un processore i5 di 10° generazione e una scheda video di 4GB o comunque un PC che possa supportare DaVinci Resolve 15.

Definito da Lucas come la "quint'essenza dell'Arte cinematografica", il montaggio (e in generale la post produzione digitale) viene affrontato nel corso di Piano Focale in maniera completa e approfondita, partendo dalla sua storia, dalla sua relazione con gli altri reparti di un set cinematografico, fino al lavoro pratico con uno dei principali software di montaggio attualmente utilizzati nel mercato.

Per maggiori informazioni sul corso è possibile telefonare al numero 370 1392880 o inviare una mail all'indirizzo info@pianofocalescuola.it
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.