PERSONAGGI

HomeMagazineLifestylePersonaggi

"Con l'arte si mangia": la siciliana a Milano che rivoluziona il concetto di arte, a tavola

Giusi Affronti è l'ideatrice di un format suggestivo in cui l'esperienza dell'opera d'arte si condivide a tavola in un mix che esalta i sensi messi in gioco: dalla vista al gusto

Dario La Rosa
Giornalista
  • 21 gennaio 2020

Giusi Affronti

Metti un'idea che nasce dal cuore e insieme dal desiderio di essere presente, nel presente, con qualcosa che metta insieme l'arte contemporanea e il buon cibo. Col piglio di chi coglie l'attimo che fugge, una ragazza siciliana ha trasformato Milano nel luogo in cui dar vita a quello che potrebbe presto diventare un format di assoluto successo.

Un passo indietro. Lei si chiama Giusi Affronti, è giovane ma ha già un bel passato come curatrice e addetta ai lavori nel settore dell'arte contemporanea. Accade che, qualche anno addietro, un ministro della Repubblica lanci un affondo da molti criticato come un attacco al mondo del sapere: "Con la cultura non si mangia" disse Tremonti in poche parole.

Ed è grazie a questo concetto che viene fuori un'idea. Quella di capovolgere ciò che sembra scontato e trasformarlo in qualcosa, non solo di meravigliosamente bello, ma anche proficuo. "Con l'arte si mangia", pensa e ripensa Giusi.



Dall'idea ai fatti il passo è breve, perché Giusi trasforma alcuni degli artisti siciliani più in voga in perfetti chef o in padroni di casa liberi di ripensare tavoli, tovaglie e persino le posate, in modo creativo. Cene in cui il cibo è solo l'elemento di congiunzione di un'esperienza artistica che si completa nello stare seduti a tavola per condividere le emozioni che l'opera creativa, come il cibo, sanno dare.

Questa sorta di sogno nel cassetto è già una mezza realtà, e le cose della vita le vanno incontro. Giusi parte da Palermo per Milano, dopo l'assunzione nel mondo del marketing. Milano è insieme aspra e nuvolosa, ma anche aperta a qualsiasi sperimentazione.

La capitale lombarda è fulcro di tanti crocevia e quello artistico è certamente tra i più floridi. Con l'arte si mangia sempre di più, nascono nuovi eventi e il pubblico cresce intorno a quella che diventa una sorta di esperienza da fare almeno una volta nella vita.

ARTICOLI RECENTI