PROGETTI

HomeMagazineLifestyle

Con la musica dei Jefferson Airplane: lo spot di Gucci è punk tra le rovine di Selinunte

L'antica città greca è lo scenario di un "simposio punk": amici e amanti si incontrano nel Parco Archeologico più grande d’Europa facendosi testimoni della controcultura

Balarm
La redazione
  • 7 maggio 2019

Un gruppo di eclettici bohémien si aggira fra le rovine dei Templi del Parco Archeologico di Selinunte per la campagna Gucci Pre-Fall 2019 di Alessandro Michele.

La collezione "Pre Fall" è una pre-collezione, disponibile nei negozi da maggio, che soddisfa la domanda del cambio di stagione: quando cioè la collezione in arrivo (in questo caso autunno/inverno) non è ancora in vendita e quella precedente è già in svendita.

Torniamo allo spot: l'antica città greca diventa lo scenario di un moderno simposio in cui amici e amanti si incontrano per discutere di filosofia e politica, leggere poesie, fare musica, fare sport e ballare.

I ragazzi rappresentano le tendenze della contro-cultura di Venice Beach, in California: hardcore punk, rollerblader, bodybuilder e surfisti.

ALTRI VIDEO