VIAGGI

HomeMagazineTurismoViaggi

FlyDubai torna a volare in Sicilia: ecco le tratte e da quando partono i collegamenti

La compagnia aerea annuncia il nuovo piano voli e introduce anche le nuove regole per le prenotazioni future, tra cui il cambio data gratuito legato all'emergenza sanitaria

Balarm
La redazione
  • 14 maggio 2020

Estate, tempo di partenze e di viaggi. Dopo l'annuncio del ritorno sui cieli nazionali da parte di Rayanair, anche la compagnia aerea low cost degli Emirati Arabi - Flydubai - annuncia la ripresa dei collegamenti aerei in Italia.

«In ottemperanza alle disposizioni dell’Autorità generale per l’aviazione civile, attualmente la compagnia aerea continuerà a effettuare solo i voli di rimpatrio e il trasporto merci in tutta la propria rete, ma tornerà a volare tra Catania e Dubai e tra Napoli e Dubai rispettivamente il 5 e il 6 di giugno», si legge nella nota.

Il volo da Catania parte alle 12.20 e arriva a Dubai 20.10, mentre il rientro da Dubai è alle 7.15 con arrivo a Fontanarossa alle 11.20. Il volo sarà operato lunedì, mercoledì, giovedì e sabato.

Inoltre, data l’eccezionalità della situazione legata all’emergenza sanitaria, Flydubai ha istituito una policy che consente il cambio data gratuito, sia per prenotazioni individuali che di gruppo, per qualsiasi prenotazione futura.

ARTICOLI RECENTI