Lavoro

HomeInformagiovaniLavoro

Al lavoro con l'Autorità portuale: in Sicilia si assumono 32 fra diplomati e laureati, le info

I bandi sono stati pubblicati dall'Autorità portuale della Sicilia orientale che assume figure professionali in differenti settori: le scadenze e le informazioni utili a candidarsi

Balarm
La redazione
  • 22 luglio 2020

Il porto di Catania

In Sicilia ci sono nuove possibilità di inserimento lavorativo grazie ad alcuni bandi pubblicati dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale. Si tratta di trentadue posizioni lavorative che consentiranno l'accesso al mondo del lavoro sia a diplomati che a laureati.

I concorsi banditi sono in totale otto e sono così suddivisi: 4 persone da destinare all'area demanio; 3 nell'area comunicazione, trasparenza e anticorruzione, 6 da inserire nell'area tecnica e ambiente; 4 per gli affari legali e contenzioso; 3 di area amministrativa; 5 da destinare alle grandi infrastrutture; 2 ufficio personale e 5 agli affari generali.

In base al numero di domande che saranno inoltrate ci sarà una prova preselettiva, i candidati che la supereranno affronteranno un colloquoi e la valutazione del curriculum. L'Autorià che ha sede a Siracusa, ha i suoi uffici a Catania.

Le domande, entro il 5 settembre, dovranno essere inviate via posta elettronica certificata dopo la compilazione dei moduli dei singoli bandi che potete visionare dal sito internet istituzionale.

ARTICOLI RECENTI