ARTE E CULTURA

HomeInformagiovaniArte e cultura

Ecco il concorso "Lost in Translation"

Balarm
La redazione
  • 20 luglio 2010

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
In occasione del convegno "Lost in Translation" del 23 febbraio 2010 alla Triennale di Milano Connecting Cultures in partnership con Fondazione Ismu - Settore Educazione - Patrimonio e Intercultura - presenta un concorso rivolto a giovani artisti e ad istituzioni sul tema Arte e Intercultura. Al vincitore verrà assegnato un premio per la realizzazione del progetto presentato. Il concorso si rivolge a giovani artisti, videomaker, designer, film-maker, performers, fotografi, di età inferiore ai 35 anni, attivi
sul territorio italiano; in collaborazione con un’istituzione culturale (ed eventualmente anche altri soggetti quali amministrazioni locali, associazioni di cittadini...). La partecipazione è aperta a istituzioni presenti su tutto il territorio nazionale.

Condizione imprescindibile per la partecipazione al concorso, che scade giovedì 30 settembre, è che il progetto (si tratti di un documentario o di un progetto partecipato, di una installazione o di una performance) sia calato in una specifica area o contesto territoriale o culturale, e preveda un vivo coinvolgimento delle comunità e dei cittadini quali principali destinatari del lavoro. Il ruolo dell’istituzione culturale, oltre a garantire la effettiva realizzabilità e sostenibilità del progetto proposto, è proprio quello di promuovere una partecipazione dei cittadini e delle comunità tesa a innescare e favorire reali processi di dialogo, scambio, interazione e trasformazione. Ulteriori informazioni sono reperibili al sito www.connectingcultures.info/main/?p=3460.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE