LAVORO

HomeInformagiovaniLavoro

La moda passa, lo stile resta: cercasi Personal shopper

Together - Luxury Services in Sicily, in collaborazione con la personal shopper e fashion stylist Giulia Mariani, promuove corsi base e avanzati per esperti dell'immagine

  • 15 gennaio 2014

Realizzare i desideri dei clienti, assecondarne le richieste e soddisfarne con puntiglio le esigenze, superandone, se possibile, le aspettative; possedere uno spiccato senso estetico e sapere cogliere d’anticipo quelle che saranno le tendenze moda: sono i principi guida di un Personal shopper, ovvero un consulente dell'immagine che sappia il fatto suo.

Figura professionale diventata cult negli Stati Uniti e personalità emergente in Italia, il Personal shopper è lo specialista del look personalizzato in base al gusto, alle caratteristiche, al budget e ai bisogni del cliente, guidato con cura nella scelta di abiti, accessori e articoli più glamour e di tendenza del momento.
Nell’intento di cavalcare la fortunata onda nata in America e sempre più propagatasi nel resto del mondo, l’agenzia "Together - Luxury Services in Sicily", in collaborazione con Giulia Mariani - personal shopper e fashion stylist che vanta significative esperienze nel campo della moda a Roma, Milano e Londra e lavori per stilisti come Ermanno Scervino, Richmond e Brioni - promuove a Palermo i corsi base e avanzati di Personal shopper.
Together - Luxury Services in Sicily”, di Douglas Pilato, è l’agenzia di servizi di lusso formata da consulenti del viaggio preparati, che lavorano all’unisono per rendere unica e speciale la vacanza in Sicilia grazie a differenti attività: shopping personalizzato, escursioni, ricerca regali, noleggio imbarcazioni e auto di lusso. Il servizio è prettamente rivolto ai turisti che desiderano ottimizzare il tempo a disposizione ed investire il proprio denaro in un itinerario non convenzionale, alla scoperta di sapori enogastronomici certificati, prodotti pregiati e abbigliamento d’alta qualità; ma abbraccia, anche, le esigenze di coloro che desiderano puramente rivoluzionare il proprio stile.
L’obiettivo dei corsi di formazione professionale, dunque, è quello di lanciare sul mercato locale cultori della moda competenti che sappiano operare con sobrietà, sensibilità e un pizzico di estro personale e che colgano il modo di essere dei clienti per appagarne bisogni o semplici velleità.

Alla fine di ogni corso base e avanzato i partecipanti svolgeranno le ultime lezioni presso “La Rinascente” di Palermo, e al termine del corso avanzato, ai corsisti più idonei e meritevoli, verrà offerta la possibilità di inserimento presso l’Agenzia.
Le iscrizioni al corso base di Personal shopper - il cui inizio è previsto sabato 22 febbraio presso l’Atelier di design VialmeydaTre a Palermo - sono aperte fino al 21 febbraio. Dal sito dell’Agenzia è possibile scaricare il modulo di partecipazione. Contemplate 4 lezioni da 5 ore ciascuna, per un totale di 20 ore.
Alla fine del corso base verrà comuncata la data di partenza del corso avanzato di Personal shopper, che si terrà presso l’Atelier di Design VialmeydaTre. Per chi volesse partecipare direttamente al corso avanzato, è possibile scaricare il modulo di partecipazione dal sito dell'Agenzia. Contemplate 12 lezioni da 5 ore ciascuna, per un totale di 60 ore.
Insieme a Personal shopper e Fashion stylist, affermati nel panorama dell’immagine, i corsisti sono chiamati a coltivare la propria indole creativa, affiancandola delle strategie apprese, per la valorizzazione dello stile dei clienti e, anche, a sviluppare un’attenta conoscenza della storia della moda e un fiuto sensibile per le inesplorate tendenze e la realizzazione di nuove icone.
Per maggiori informazioni e per prendere visione dei costi di partecipazione e delle promozioni in atto è possibile consultare il sito web di "Together – Luxury Services in Sicily" o scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@togetherpersonalshopping.it.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI