FOTOGRAFIA E VIDEO

HomeInformagiovaniFotografia e video

Selezioni per {Retrosys}, il cinema in musica

L'intento del concorso, a cui si può partecipare fino al 10 settembre, è la produzione di contenuti filmici "visualizzabili" a suon di musica

Balarm
La redazione
  • 22 febbraio 2010

Si rinnova l’appuntamento con {Retrosys} la rassegna di cinema breve dove l'oggetto dell'opera è la musica, visualizzata nel tempo di un cortometraggio. L'innovativa formula che l'associazione culturale Glenn Gould promuove con il concorso, che ha sede a Castelbuono (Palermo), giunge quest’anno alla sua sesta edizione. Il concorso prende il via con le selezioni ufficiali: c’è tempo fino a venerdì 10 settembre per partecipare a {retrosys}.

Il tema del contest è, infatti, il connubio immagine-musica, per questo all'interno della rassegna un'attenzione particolare viene rivolta alla musica e al modo in cui si sposa con le immagini e/o con la sceneggiatura (tratti salienti sono per esempio la colonna sonora e i riferimenti musicali presenti). L’organizzazione del concorso incentiva ed accetta l’accostamento innovativo e anche azzardato tra linguaggi, luoghi, suoni e narrazione. {Retrosys} infatti, ad oggi, è il primo festival italiano di cinema breve in grado di contemplare sia il videoclip musicale che il cortometraggio connesso alla musica, sia le opere che si servono di un suono ragionato come strumento cardine per lo sviluppo della narrazione.

L’iscrizione è gratuita e i lavori dovranno pervenire a "Concorso Retrosys 2010 c/o Marcella Campo via Gorizia, 68 - 20021 Baranzate (Milano)". Il vincitore della sesta edizione, scelto da un’apposita giuria di qualità, verrà omaggiato di un buono da spendere in prodotti culturali (dvd, cd, libri etc.) presso un media store, dotato anche di servizio e-commerce. Per saperne di più, relative al sito da cui scaricare il bando, ed altre informazioni, è possibile scrivere all'indirizzo organizzazione@retrospettivasys.net.

ARTICOLI RECENTI