TEATRO

HomeNewsCulturaTeatro

La "magica" stagione del Jolly tra risate e commedie: 11 (nuovi) spettacoli a Palermo

Commedie brillanti, equivoci esilaranti, attualità e la cultura popolare di Palermo. Questi gli ingredienti ben "dosati" dal direttore artistico Giovanni Nanfa

Balarm
La redazione
  • 11 ottobre 2023

Da sinistra Stefano Piazza, Salvo Piparo, Giovanni Nanfa, Mary Cipolla, Manfredi Di Liberto

Scherzare sui temi d'attualità, giocare con gli equivoci puntando su commedie brillanti pronte ad emozionare e divertire il pubblico.

Promette questo e altro la nuova stagione 2023-2024 del Teatro Jolly di Palermo che riapre il 20 ottobre 2023 con Ammuccia st'astuccio uno spettacolo del direttore artistico Giovanni Nanfa in coppia con Ernesto Maria Ponte, in scena fino al 12 novembre.

Da venerdì 20 ottobre a domenica 12 novembre
Ammuccia st'astuccio
Il titolo "Ammuccia st' astuccio" è tratto da una battuta di "Scarica barile", un copione di Pasquale Petito e la vicenda ruota attorno al tentativo di don Raffaele di liberarsi della sua amante, la corista d' opera Caterina Scorchiglia, liquidandola con un paio di orecchini di brillanti.

Una commedia degli equivoci tutta lazzi e battute veloci, una storia di corna ambientata nella Napoli dell' Ottocento, e poi ripensata in salsa siciliana. E con due protagonisti che sono già un programma. Giovanni Nanfa ed Ernesto Maria Ponte sono pronti a calarsi nella commedia, scritta dall'indimenticato Pippo Spicuzza.
Adv
Da venerdì 24 novembre a domenica 3 dicembre 2023
E a me no
Sulla scia del successo della scorsa stagione torna poi sul palco del Jolly (dal 24 novembre al 3 dicembre 2023) l'accoppiata formata da Rosario Terranova e Massimiliano Bono, su una nuova e brillante pièce di Giulia Galati: "E a me no".

Da venerdì 15 a domenica 17 dicembre 2023
Ultimi in classifica
Stefano Piazza ci accompagna invece in un viaggio attraverso le contraddizioni di un popolo, quello palermitano con "Ultimi in classifica". Sui quotidiani Palermo viene segnalata sempre come fanalino di coda ma spesso la realtà non è come sembra. Lo spettacolo va in scena dal 15 al 17 dicembre 2023.

Da venerdì 12 a domenica 14 gennaio 2024
Costa Power
Tutto il potere del sorriso in una bevanda. Non sarebbe fantastico recuperare il buonumore semplicemente sorseggiando un energizzante? È questa la proposta di Antonello Costa inevitabilmente destinata a rimanere "virtuale", che il poliedrico comico siciliano lancia al suo pubblico in questo rinnovato show "Costa Power", sul palco dal 12 al 14 gennaio 2024.

Da venerdì 26 a domenica 28 gennaio 2024
Magicomio di professione
E promette di stupire il pubblico Magicomio di professione con Francesco Scimemi e Francesco Frattarelli. Uno spettacolo che mette in scena, e per certi versi dissacra, in chiave moderna, tutte le sfaccettature della magia: grandi illusioni, mentalismo, magia generale, esibizioni di estremo pathos fino a dei numeri in cui si ride a crepapelle. In scena dal 26 al 28 gennaio 2024.

Da venerdì 2 a domenica 11 febbraio 2024
Vastasate
E non ha bisogno di presentazioni, basta il titolo, "Vastasate" dell'attore Salvo Piparo che sale sul palco del teatro di via Domenico Costantino dal 2 all'11 febbraio.

Da venerdì 23 a domenica 25 febbraio 2024
Manfredi in Full Hd
"Manfredi in Full Hd" è invece il titolo del nuovo spettacolo di Manfredi Di Liberto che si ritroverà risucchiato all’interno di un enorme tv vintage che farà da scenografia allo spettacolo in scena dal 23 al 25 febbraio 2024.

Manfredi miscelerà vari generi di spettacolo, dalle gag musicali alla jerry lewis a degli sketch visual mixando illusioni ed effetti speciali comici, non mancheranno sketch esilaranti che parodieranno la tv di oggi strizzando l’occhio alla tv di un tempo che come un techetè prenderà vita sul palco del Teatro Jolly.

Da venerdì 15 a domenica 24 marzo 2024
Antichi mestieri
Dopo una breve pausa quindi Piparo, cantastorie palermitano, torna a calcare le scene con "Antichi mestieri" al Teatro Jolly dal 15 al 24 marzo.

Da venerdì 12 a domenica 14 aprile 2024
Due donne e una... svaligia
"Due donne e una... svaligia" nasce invece da un'idea intrigante. Cosa succede a due donne (Mary Cipolla e Tiziana Martilotti) che trovano una valigia dentro l'ascensore? Una volta aperta avranno... un'imprevista ma gradita sorpresa che porterà ad una serie di equivoci in un crescendo di situazioni che sorprenderanno e divertiranno il pubblico dal 12 al 14 aprile 2024.

Da venerdì 3 a domenica 5 maggio 2024
Beato tra le furono
Segue "Beato tra le furono" (in scena dal 3 al 5 maggio 2024) che ci racconterà il vissuto di un uomo, Maurizio Bologna, tormentato dalle figure femminili che hanno caratterizzato la sua vita, tra una moglie dispotica, una madre impossibile ed un'insegnante severissima sarà un percorso tutto da ridere

Da venerdì 17 maggio a domenica 2 giugno 2024
Ma cos'è questa crisi
Come ogni anno torna l'appuntamento con il cabaret firmato Nanfa-Cipolla che chiude la stagione del Jolly dal 17 maggio al 2 giugno 2024 con "Ma cos'è questa crisi".

Insieme a Iaia Corcione, quest'anno si concentreranno sugli effetti della crisi economica, come sempre vista da un punto di vista differente che non può non suscitare l'ilarità, con esilaranti gag e personaggi strampalati.

Biglietti acquistabili al botteghino del Teatro Jolly (aperto dal lunedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30).

Per chi volesse abbonarsi alla nuova stagione del Teatro Jolly di Palermo il costo è di 150,00 euro (intero) e di 140,00 (ridotto e rinnovo). Info e prenotazioni sulla pagina Facebook del teatro ai numeri 091 6376336 e 091 6377377.

Tutti gli spettacoli vanno in scena il venerdì alle 21.15, sabato alle 17.00 e alle 21.15 e domenica alle 17.30.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI