CORONAVIRUS

HomeMagazineTerritorioAttualità

Le mascherine all'aperto in Sicilia sono obbligatorie? Ecco come bisogna comportarsi

Proviamo a fare un po' di chiarezza intorno agli obblighi dell'uso della mascherina in Sicilia: cosa dice l'ordinanza regionale e in quali casi se ne può fare a meno

Balarm
La redazione
  • 18 maggio 2020

C'è il via libera ma le domande sono tante. I siciliani, sui social, sembrano interrogarsi su un tema caldo: quello delle mascherine. Sono obbligatorie? Quando e come devono essere usate? Devo metterle quando passeggio o solo se entro in un negozio?

Proviamo allora a fare un po' di chiarezza intorno a questa cosa. La risposta ci viene data direttamente dall'ultima ordinanza firmata dal presidente della Regione Nello Musumeci che regola anche le riaperture della fase due e che potete scaricare anche da qui se volete approfondire.

Quello che ci interessa in questo caso è l'articolo numero 23 dell'ordinanza del 17 maggio, che recita così testualmente.

Ferme le specifiche disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio nei luoghi pubblici e aperti al pubblico l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca.

Il dispositivo protettivo deve, comunque, essere sempre nella disponibilità del cittadino nella eventualità in cui ne sia necessario l’utilizzo.



Non sono soggetti all’obbligo di utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca i bambini al di sotto dei sei anni e i soggetti con forme di disabilità che ne rendano incompatibile l’uso. Per coloro che svolgono attività motoria non è obbligatorio l’uso di mascherina o copertura durante l’attività fisica stessa, mantenendo il distanziamento di metri due, salvo l’obbligo di utilizzo alla fine dell’attività medesima.

Il DPCM 17 maggio 2020 che potete leggere da qui (ovvero la disposizione specifica) all'art. 3 dice:

Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.

Cosa significa tutto ciò? Signifina intanto che una mascherina dietro dobbiamo portarla sempre. Significa che se ci troviamo a passeggio in una piazza deserta possiamo anche non usare la mascheria ma che dobbiamo metterla se siamo, ad esempio, a passeggio in una zona pedonale di sabato o domenica in cui è difficile non incontrare altra gente a distanza ravvicinata.

Significa che dobbiamo averla messa per entrare nei negozi ma che possiamo toglierla una volta in macchina. Insomma niente panico ma anche tanto buon senso.

ARTICOLI RECENTI