TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Amore e ossessione: "Porco mondo" al teatro Libero

Una donna, un uomo, una coppia e l'ossessione di un amore: va in scena al Teatro Libero di Palermo "Porco mondo" in programma giovedì 5 e venerdì 6 maggio

Balarm
La redazione
  • 2 maggio 2016

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

Il racconto di una disperata vita di coppia in cui l’ossessione si annichilisce nell’incomunicabilità: è “Porco mondo”, produzione nata nel 2005 dalla creatività della drammaturga e regista Francesca Macrì e dell'attore-autore Andrea Trapani, che approda a Palermo all’interno della stagione del Teatro Libero ed è in programma giovedì 5 e venerdì 6 maggio alle ore 21.00.

Prodotto dalla compagnia Biancofango, il sipario si alza su una coppia interpretata da Aida Talliente e Andrea Trapani: un uomo e una donna, senza nomi; li sì vede al chiuso di una stanza che è metafora della prigione che loro stessi hanno creato intorno al loro rapporto.

È la notte di Natale che si svolge la vicenda, una notte dove la neve tutto ricopre e tutto cancella. Nella profondità dei loro animi si nasconde qualcosa di oscuro e atavico. È l'incontro di due opposti: l’uomo che segue la sua donna perché non riesce a farne a meno. È accecato da pensieri, desideri e sensi di colpa e scopre che spesso amare equivale a divorare.



Con una messa in scena acuta e sottile e un’interpretazione coinvolgente, "Porco mondo" racconta la vita di due sposi insoddisfatti e ossessionati, amanti stremati, il superstite e il boia, e la loro ossessione non consente loro di comunicare. E per dire cose che, forse, altrimenti rimarrebbero serrate in gola, lei indossa, maldestramente, abiti da Marilyn Monroe.

I biglietti hanno un costo di 18 euro (intero), 16 euro (ridotto del 10% con carte convenzionate la sera della prima: ModusCard, Carta Più Feltrinelli, Touring Club, Ideanet), 11 euro (ridotto under 25).

È possibile acquistare i biglietti direttamente al botteghino del teatro, da un'ora e mezza prima dell'inizio dello spettacolo, previa prenotazione telefonica al numero 091.6174040. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Teatro Libero.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE