NATURA

HomeMagazineTurismo

Arrampicate, lanci, mountain bike: sport e natura al Parco Avventura Madonie

Sette percorsi acrobatici, orienteering, tiro con l'arco, gite in mountain bike: con la bella stagione il Parco Avventura Madonie propone le sue attività per adulti e bambini

Balarm
La redazione
  • 22 giugno 2017

In Sicilia la voglia d'avventura si accende maggiormente durante l'estate, complici le belle giornate che portano a spostarsi verso le grandi aree verdi come il Parco delle Madonie, recentemente inserito nella lista dei Geoparchi mondiali UNESCO.

Un'ampia area da visitare facendo, ad esempio, un'escursione in 4x4 alla scoperta di grotte naturali, seguiti da guide competenti che indicano il percorso più divertente o, alternativamente cimentandosi in una delle discipline più avventurose del momento: l'Orienteering, che ha visto la Sicilia come scenario degli ultimi campionati mondiali.

Armati di mappa e bussola, i partecipanti si sfidano per arrivare alla meta prima degli altri scegliendo il percorso più veloce e con meno ostacoli: un modo coinvolgente per imbattersi in scorci inediti della riserva naturale siciliana.

Tutte queste attività si possono svolgere in estrema sicurezza partendo dal Parco Avventura Madonie, che va incontro a grandi e piccini, sportivi e non, che vogliono passare un weekend o anche una sola giornata in maniera diversa.

Non mancano le opzioni per mettersi alla prova: all'interno del Parco si possono scoprire percorsi acrobatici, che mettono alla prova equilibrio, resistenza e agilità grazie a una serie di percorsi sospesi, ponti di corda e funi, tirare con l'arco o arrampicarsi sugli alberi.

Chi invece ama il brivido può optare per il lancio dal Powerfan, discesore a caduta controllata che simula il lancio col paracadute da un'altezza di 10 metri: quello presente al Parco Avventura Madonie è stato il primo ad essere installato in Italia.

Per tutte le informazioni e per prenotare è possibile telefonare ai numeri 091.7487186 e 331.7075029. Per recarsi al Parco basta seguire le indicazioni presenti sul sito web.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI