IL COWORKING

HomeMagazineTerritorio

Creatività e condivisione: il nuovo coworking Magneti

Magneti Cowork è un nuovo spazio di condivisione a Palermo, che vuole dare voce alla creatività, all'innovazione e ai progetti di giovani imprese, studenti e professionisti

  • 12 dicembre 2016

Incontrarsi per un caffè e sviluppare la propria intuizione: è l’invito del nuovo spazio di Palermo Magneti Cowork, in via Emerico Amari 148, aperto dalla mattina fino alla sera. Il luogo ideale per i professionisti di ogni settore, per freelance, per gli universitari e giovani studenti che vogliano vivere in uno spazio di contaminazioni.

Magneti Cowork è una community che ha l'obiettivo di contribuire alla vita professionale, culturale e sociale di questa città. Le postazioni di coworking sono gratuite fino al 7 gennaio, mentre agli studenti universitari le postazioni sono offerte sempre a titolo gratuito.

Ma da dove nasce l'idea del nome? "Magneti" perché vuole rievocare il significato di "magnetismo": ogni persona che entra all'interno di questo spazio, spiega uno degli ideatori del progetto Carmelo Di Gesaro, è pronto a ricondividere qualcosa e trasferire la propria competenza, un po' come fa il magnete.

Un luogo di relazione, di magnetismo, di attrazione, che a sua volta è capace di polarizzare attraverso lo spazio le persone e quindi di rimetterle in relazione, di creare dei campi magnetici e da qui il nome delle postazioni. Il coworking infatti propone due tipo di tavoli, quelli definiti dei "poli magnetici" con due postazioni e due persone che si guardano frontalmente e quelli dei "campi magnetici", quattro persone che si guardano frontalmente.

Energie che si uniscono, creando quella forza magnetica che riesce a dar vita a veri momenti di cultura. Le postazioni sono a disposizione dalle ore 8 fino alle 18, mentre a partire dal tardo pomeriggio lo spazio diventa teatro di incontri, eventi, degustazioni. Tutte le iniziative, quando sono rivolte alla città, ad esempio una presentazione del libro o la spiegazione di una mostra, sono a titolo gratuito.

Magneti è uno spazio convertibile, dalla pedana al tavolo del coworker, tutto si trasforma grazie al progetto firmato Degma studio di Fulvia Patinella e Mirco Geraci che con un gioco di design sono riusciti a creare tutta una serie di mobili che svolgono più funzioni: la gradinata, per esempio, si può smontare trasformandosi in una serie di poltroncine o banchetti per studiare, così come i tavoli che possono essere anche sedute o palco.

Un'occasione per creare una rete di personaggi, idee e proposte. In una piattaforma relazionale in continuo movimento e attraverso lo sviluppo di strategie comuni, il coworking è un segnale di condivisione, un’apertura al confronto per ospitare la creatività, l’ingegno, le idee di chi voglia farne parte.

Per informazioni è possibile mandare un messaggio alla pagina Facebook dedicata o scrivere a info@magnetico.work o ancora chiamare il numero 091.7658360.

ARTICOLI RECENTI