Il concerto

HomeMagazineCulturaMusica

Elton John, genio ed eccentricità al Velodromo

Dopo essere tornato qualche mese fa in vetta alle classifiche inglesi grazie al remix curato da Fatboy Slim di un suo vecchio brano del '79, Elton è tornato attivissimo

Maria Ersilia Milisenna
Ospite
  • 24 maggio 2004

Ladies and gentlemen, Sir Elton John. Il geniale ed eccentrico musicista inglese, ormai star consacrata della musica internazionale, sbarca al Velodromo di Palermo riveduto e corretto per l’occasione per un unico attesissimo concerto in Sicilia mercoledì 26 maggio (unici biglietti ancora disponibili: poltronissime numerate euro 79,50 da Ricordi Mediastore). Dopo l’incantevole esibizione della scorsa estate al Teatro greco di Taormina applaudita da oltre 5000 spettatori, l’artista di Pinner ha accettato l’invito di tornare a suonare in Sicilia, proseguendo questo mini-tour italiano con i concerti di Genova dell’8 giugno e di Reggio Calabria del 9 giugno. Quest’ultimo concerto, che sarà dedicato alla memoria dello stilista Gianni Versace, suo grande amico, era inizialmente previsto per il 24 maggio, ma è stato rimandato per la mancata riapertura dell’aeroporto locale. Musicista creativo ed eclettico e compositore raffinato, Elton John ha inanellato nella sua trentennale carriera un numero infinito di successi, scritti per lo più con l’amico autore Bernie Taupin: dall’indimenticabile Your song che gli diede la fama internazionale nel 1970 a Candle in the wind, originariamente dedicata a Marilyn Monroe e poi ritrascritta nel ricordo della scomparsa Lady Diana, alla colonna sonora del film della Disney Il re leone composta in collaborazione con Tim Rice.

Dopo essere tornato qualche mese fa in vetta alle classifiche inglesi grazie al remix curato da Fatboy Slim di un suo vecchio brano del 1979, Are you ready for love, Elton è tornato attivissimo. Nella sua casa-studio di Atlanta negli Stati Uniti sta completando la registrazione del nuovo disco intitolato Peachtree road, che uscirà alla fine dell’anno e ha firmato con il prestigioso Caesars Palace di Las Vegas, che ospita star del calibro di Céline Dion e Gloria Estefan, un contratto miliardario per 75 concerti in 3 anni. Insieme all’inseparabile Bernie Taupin ha composto The heart of every girl per la colonna sonora del recente hit cinematografico Mona Lisa smile e per il teatro le musiche di scena di Billy Elliot, musical in uscita alla fine dell’anno nel West End londinese ispirato alle vicende del film omonimo. L’artista continua nel frattempo il suo tour in Europa e negli Stati Uniti iniziato alla Wembley Arena di Londra lo scorso dicembre, che si concluderà in grande stile a fine giugno con due concerti straordinari a Birmingham e a Londra nei quali sarà accompagnato da un coro e da un'orchestra sinfonica diretti da James Newton Howard. Il concerto del Velodromo di Palermo, probabilmente un recital solistico del pianoman inglese, inaugura la stagione estiva degli spettacoli del Comune di Palermo; nel parterre riservato all’artista sono attesi ospiti illustri come Donatella Versace, Zucchero e Laura Pausini. Un appuntamento da non perdere, dunque, con un musicista geniale fra melodia e rock ‘n roll ed un compositore raffinato dal talento indiscutibile.

ARTICOLI RECENTI