ARTE

HomeMagazineCultura

Il Palazzo Reale di Palermo ospita la mostra interattiva per scoprire il "Cosmo Segreto"

Un'esposizione interattiva con proiezioni tridimensionali, exhibit multimediali, immagini e filmati per scoprire i segreti dell'universo

Dieci giorni per svelare tanti dei molti segreti dell’universo, delle stelle e dei pianeti: da lunedì 2 a mercoledì 11 maggio nella suggestiva location delle segrete del Palazzo Reale (Palazzo dei Normanni) e nella cripta della Cappella Palatina sarà allestita il "Cosmo Segreto - Alla scoperta dell’astronomia sconosciuta", un'esposizione interattiva con proiezioni tridimensionali, exhibit multimediali, immagini e filmati.

La mostra è stata organizzata in occasione del 55° Congresso Nazionale della Società Astronomica Italiana, dall’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma e di Palermo e l’ASDC dell’Agenzia Spaziale Italiana, grazie anche alla collaborazione dell’Assemblea Regionale Siciliana, della Fondazione Federico II e dell’Arcidiocesi di Palermo.

Un viaggio nella storia della ricerca scientifica e tecnologica in campo astrofisico, da Tolomeo alle osservazioni dallo spazio tramite l’utilizzo di satelliti ad alto contenuto tecnologico: il "Cosmo Segreto" aiuterà a comprendere il modo in cui gli astronomi hanno studiato l’universo nel corso dei secoli, attraverso l’evoluzione dell’immagine astronomica, denominatore comune del percorso.



La mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile dalle 9 alle 14 (riservata a scuole o gruppi su prenotazione con tre turni: dalle 9 alle 10.30, dalle 10.45 alle 12.15, e dalle 12.30 alle 14) e dalle 14.30 alle 17 (riservata a gruppi di 15 persone ogni 20 minuti, senza prenotazione). In via straordinaria la mostra sarà aperta anche nella serata di lunedì 2 maggio, dalle 20 alle 23.

Inoltre, durate tutta la settimana dal 2 al 7 maggio sono previste varie attività collaterali, che includono aperitivi scientifici, presentazioni di libri, una conferenza e una tavola rotonda aperte al pubblico e osservazioni notturne del cielo. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni potete consultare il sito http://webdiva2.mporzio.astro.it.

Lunedì 2 maggio al Giardino Reale presso la Sala Gialla, alle ore 20, Isabella Pagano e Giampaolo Piotto introdurranno alla discussione su "Altri pianeti oltre il Sistema Solare". Seguirà alle ore 20.45 la presentazione del libro "La fine dei cieli di cristallo-l’astronomia al bivio del‘600" durante la quale interverrà Roberto Buonanno. Alle ore 21.30 l'aperitivo accompagnerà le "Osservazioni notturne".

Martedì 3 maggio, alle 18.45, sempre presso la Sala Gialla di Palazzo Reale una Tavola rotonda su "Scienza, Filosofia e Teologia" vedrà la partecipazione di Pietro Ubertini, di don Tomasz Trafnye, di Sandro Mancini. Moderatore dell'incontro Piero Benvenuti. Alle 19.45 Piero Benvenuti e Flavia Marcacci presenteranno il "Portale di cosmologia".

Mercoledì 4 maggio alle 18.45 presso La Feltrinelli libri e musica, Giuliano Giuffrida parlerà sul tema "Contare le stelle: da Ipparco a Gaia". Seguirà alle ore 19 l'intervento di Luca Calzoletti dal titolo "L’occhio di Herschel sull’Universo Primordiale".

Alle ore 21 una conferenza pubblica presso la Sala Gialla di Palazzo Reale dal titolo “Universi: uno o più di uno?”, concluderà la giornata di attività. Giovedì 5 maggio alle ore 18.30, presso il Giardino Reale di Palazzo Reale, Bruno Sacco, Barbara Negri, Luigi Piro discuteranno sul tema “BeppoSax a 15 anni dal lancio”.

Venerdì 6 maggio, ore 18 presso la Libreria Feltrinelli, Stefano Vercellone parlerà di “AGILE, il satellite italiano a caccia di buchi neri ed altri misteri". Alle ore 18.30, presentazione di Licia Troisi sul tema "Astrofisica e Scrittura". Sabato 7 maggio, ore 21 presso la Terrazza dell'hotel Ambasciatori, la serata conclusiva prevederà la realizzazione dell’esperimento di Herschel e l'intrattenimento con musica jazz.

ARTICOLI RECENTI