LA STAGIONE

HomeMagazineCulturaTeatro

Il Teatro Finocchiaro apre le porte: la nuova Stagione

Con oltre ventisette spettacoli in programma, il Teatro Finocchiaro di Palermo torna con una nuova Stagione che propone cabaret, musical, prosa, gran varietà e concerti

Balarm
La redazione
  • 20 ottobre 2016

Gran varietà, musical, cabaret, prosa e concerti, il Teatro Finocchiaro di Palermo propone anche quest'anno un calendario ricchissimo con oltre ventisette spettacoli per la nuova stagione e tante novità.

Oltre alle produzioni dei nostri gran varietà, che da quest'anno grazie alla collaborazione con il gruppo editoriale di CTS diverranno anche produzioni televisive, la direzione artistica sempre affidata a Katiuska Falbo, ha previsto una fruizione inedita del teatro con l’iniziativa "il Teatro apre le Porte".

Dal giovedì al sabato, ad eccezione delle giornate di programmazione, dalle ore 19.30 alle 21.30 in programma l'aperitif renforcé. A partire dalle 21,45 vanno in scena gli spettacoli di musica con artisti come Giuseppe Milici, Ruggiero Mascellino, Valeria Milazzo, Vincenzo Palermo, le Divas e tanti altri.

Tanto ospiti presenti per le serate di cabaret con i Tre e un Quarto, Tony Carbone, Ivan Fiore, Cristian Carapezza, Lasciare Libero lo Scarrozzo; e anche per quelle dedicate all’arte del burlesque con raffinate e sensuali artiste, ed ancora partecipare a serate a tema. Anche quest’anno sarà presente l’Orchestra de I Bohemiens diretta dal Maestro Giuseppe Ricotta, con Sergio Calì, Giovanni Villafranca e Francesco Crupi.



Per la sezione dedicata ai musical in programma "Mamma Mia", "Greace", "My Fair Lady", per la sezione varietà venti spettacoli che ripercorreranno i varietà televisivi degli anni ’50,’60 e ’70 con "Quelli del Varietà Show". Per la sezione concerti, invece, due nuove produzioni del Maestro Giuseppe Milici, protagonista di un inedito omaggio a Stevie Wonder e ad un concerto ricco di emozioni con Neja.

Ed ancora sul palco lo stile inconfondibile di Ruggero Mascellino con la sua fisarmonica ed ancora Vincenzo Palermo, le Divas e tanti altri. Spazio anche alla prosa con una Danila Stalteri in "Manco fossi Laura Chiatti", una sezione dedicata agli autori siciliani con "Triskele" di Maurizio Bologna, "Littri d’Amuri" di Giuseppe Ricotta e il "Contrappasso" di Filippo La Porta, "il Gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa e la "Signora delle Camelie" di Duma.

Il costo dei biglietti varia a seconda dello spettacolo e la sezione: i biglietti per i musical compreso l'aperitf renforcè hanno un costo di 18 euro (intero), 16 euro (ridotto); quelli per il gran varietà compreso l'aperitf renforcè hanno un costo di 20 euro (intero), 18 euro (ridotto). I biglietti per i concerti (solo spettacolo) hanno un costo di 20 euro (intero), 18 euro (ridotto), mentre per la prosa 12 euro (intero) e 10 euro (ridotto). Per la sezione "aperitivo live" i biglietti hanno un costo di 13 euro (intero) e 12 euro (ridotto).

È possibile partecipare solo agli spettacoli al costo di 10 euro. Per informazioni sull'acquisto dei biglietti e sullo spettacolo è possibile chiamare i numeri 091.334569 o 331.8799115. Per tenersi aggiornati sugli eventi del teatro è inoltre possibile consultare la relativa pagina Facebook.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI