NATURA

HomeMagazineTurismo

La Casa sull'Albero nelle Madonie: un posto pazzesco dove andare in vacanza

Il fascino delle case sugli alberi è indiscusso se parliamo di vacanze alternative: sempre più gente si domanda dove poter dormire, "se voglio dormire nel bosco"?

Balarm
La redazione
  • 29 giugno 2017

La Casa sull'Albero del Parco Avventura Madonie

Ci sono testimonianze di case sugli alberi risalenti già dal I secolo avanti Cristo: posti sospesi e sicuri dove gli antichi romani potevano rilassarsi.

Anche nella Firenze dei Medici, parliamo del Cinquecento, banchettavano su antesignane capanne "green" e nel Settecento gli europei di diversi Paesi del nord usavano le casette sugli alberi come rifugi per amoreggiare, ballare e festeggiare.

Oggi pare siano tornate di gran moda. Sono tanti i giovani - e non solo - che cercano il modo di trascorrere delle vacanze o dei semplici weekend in modo alternativo tra boschi e foreste.

Il fascino delle case sugli alberi è indiscusso allora, se parliamo di vacanze alternative: dagli appassionati dei film americani con le onnipresenti casette sospese per bambini agli amanti dell'ecosostenibilità o del design architettonico, sempre più gente si domanda dove poter dormire, "se voglio dormire nel bosco"?

Dagli anni Novanta le case sugli alberi hanno goduto di un costante aumento di popolarità grazie anche alle migliorie nelle tecniche di costruzione e nella sicurezza, non soltanto per questioni ambientali.

Per tutti quelli che già immaginavano di dover staccare costosti biglietti aerei alla volta di Paesi Bassi e Baltici per addormentarsi avvolti nel profumo di muschi e licheni abbiamo una buona notizia: non è necessario.

Infatti anche la Sicilia ha i sui boschi - meravigliosi - per esempio sulle Madonie, dove adesso c'è anche una casa sull'albero.

Sospesa nel vuoto, in legno chiaro, circondata dalle fronde di specie botaniche differenti, la casa sull'albero del Parco Avventura Madonie è una piccola perla per grandi e piccoli dove si può soggiornare per periodi di diversa durata (minimo 24 ore, massimo 4 giorni circa).

È possibile dormire lì da marzo a dicembre e ci sono un sacco di servizi inclusi e messi a disposizione dal Parco Avventura: percorsi acrobatici in notturna e diurna, sport, arrampicate e giochi.

Per i più scatenati è possibile anche dormire su una tenda sospesa nei pressi della capanna o, i per gruppi, è possilbile affittare entrambe.

Le case sugli alberi, comunque, possono essere vissute con romanticismo o spirito d'avventura: l'essenziale è che i siciliani non debbano più armarsi di pazienza per trovarne una chissà dove ma oggi è più vicina che mai!

ARTICOLI RECENTI