TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

"Pane e teatro": i nuovi spettacoli del Teatro alla Guilla

Con dodici serate di teatro, dodici di danza e cinque concerti in programma, torna una nuova stagione del Teatro alla Guilla di Palermo "Pane e teatro"

  • 19 ottobre 2016

Teatro, danza e musica nel cuore di Palermo con la nuova Stagione del Teatro alla Guilla (via Sant'Agata alla Guilla 18) diretta da Valerio Strati con la collaborazione di Silvia Giuffré e Sandro Dieli: parte il 22 ottobre "Pane e teatro" all'insegna della solidarietà.

Una nuova sfida per il teatro con i suoi quaranta posti che sopravvive senza contributi pubblici solo con le forze di chi continua a credere nel progetto. 12 serate di teatro, 12 di danza e 5 concerti, continuando a proporre professionisti di eccellente qualità provenienti dalla Sicilia e da altre regioni italiane e con incursioni di artisti dall'Estero.

Si parte sabato 22 ottobre con la danza di Silvia Giuffré che si replica domenica 23: "Moi et moi-mȇme" della compagnia Omonia Contemporary Arts. Sabato 5 novembre c’è la musica di Gianni Gebbia e con Valerio Mirone dal titolo "Himitsu". Ancora danza venerdì 9 e sabato 10 dicembre con "Ouf" di e con Virginia Spallarossa della compagnia Dejà Donné.



Debutta in prima nazionale, venerdì 16 dicembre, lo spettacolo "Cromosomi", il rapporto fra due amiche nasconde un’inattesa verità, di Eric Martinez Giron con Valentina Barresi e Alessandra Pizzullo, diretto da Sandro Dieli.

Venerdì 13 e sabato 14 gennaio si continua con "Duo Saimé" con Carmelo Graceffa alle percussioni e Said Benmsafer con l'oud. Di nuovo la danza venerdì 20 e sabato 21 gennaio con Fabio Ciccalè e il suo "Indaco - Un colore per un danzatore".

Un’altra prima nazionale venerdì 3 febbraio con "Io sono il toro", uno spettacolo di Daniela Thomas e Sandro Dieli, diretto dallo stesso Dieli sull’impegno culturale di Antonio Presti in Sicilia. Si va avanti con un doppio appuntamento con la danza venerdì 24 e sabato 25 febbraio: "Dida" di Giuseppe Muscarello con Federica Marullo e "Incontra-Stabile" di e con Jessica De Masi, compagnia MuxArte.

Venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile torna il teatro con "Una ballata alla fine #studio n°2" di e con Valerio Strati; mentre venerdì 7 e sabato 8 aprile, prima nazionale dello spettacolo di danza "Come back" di e con Patrizia Lo Sciuto e Calogero Genco, compagnia Moto Armonico Danza.

Un altro appuntamento con il teatro venerdì 28 e sabato 29 aprile per "Violeta" di Angel Parra, con la regia Antonio Raffalele Addamo e con Danila La Guardia. La stagione "Pane e teatro" si conclude venerdì 2 e sabato 3 giugno con "Mitofonie" progetto musicale internazionale di e con l'italo-francese Sighanda e con Carmelo Graceffa.

Coerente con se stesso, il Teatro alla Guilla mantiene il suo sguardo solidale: per alcuni appuntamenti chi entra a teatro non paga il prezzo del biglietto, ma portando buste della spesa da devolvere alle famiglie del Capo.

Gli spettacoli iniziano alle ore 21 e i biglietti hanno un costo di 7 euro più 3 euro di tesseramento con validità annuale; l'abbonamento che comprende sette spettacoli a scelta ha un costo di 45 euro. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 340.6801322consultare il sito web del Teatro alla Guilla o la relativa pagina Facebook.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE