TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Patafisico: la nuova Stagione dedicata ad Alfred Jarry

Parte giovedì 24 novembre l'ottava Stagione del Piccolo Teatro Patafisico, dedicata allo scrittore e drammaturgo Alfred Jarry, ideatore della scienza delle soluzioni immaginarie

Balarm
La redazione
  • 16 novembre 2016

Una cieca e inflessibile mancanza di disciplina in ogni tempo costituisce la vera forza di tutti gli uomini liberi diceva Alfred Jarry, scrittore e drammaturgo inventore della patafisica, scienza delle soluzioni immaginarie cui è dedicata l'ottava Stagione del Piccolo Teatro Patafisico di Palermo.

In occasione dei 120 anni dalla prima rappresentazione di "Ubu Roi" di Jarry, il Teatro propone tante novità, ideate ad hoc dalle due direttrici artistiche del teatro Rossella Pizzuto e Laura Scavuzzo.

La Stagione parte giovedì 24 novembre (visualizza il programma completo) con le "Cene in Casa Ubu" dove si festeggia il compleanno di madre Ubu, per proseguire con altri spettacoli di spicco come "Il labirinto di Ecuba", "Amore e Psiche" e "Me, She, It".

Questa ottava Stagione strizza inoltre l'occhio ai più piccoli con un cartellone a loro dedicato, fra favole tradizionali e i miti messi in scena dalla Compagnia degli Spiriti.

Oltre ai due festival che ogni anno segnano il calendario del Patafisico - il "Minimo Teatro Festival", dedicato ai corti teatrali, e "Sorsi Corti", storico festival sui cortometraggi - quest'anno si aggiunge "Conformazioni Festival" interamente dedicato alla danza.

Il festival sarà organizzato insieme alla compagnia Muxarte e sotto la direzione artistica del danzatore e coreografo Giuseppe Muscarello. Per continuare con le novità, a fine gennaio andrà in scena lo spettacolo ideato e prodotto da Emergency, "StupidoRisiko".

L'ingresso ad ogni singolo spettacolo costa 5 euro (più 3 euro di tesseramento annuale). Il botteghino del teatro, in via Gaetano La Loggia 5, apre un'ora prima dell’inizio di ogni spettacolo. Per informazioni e per l'acquisto dei biglietti è possibile consultare il sito del Piccolo Teatro Patafisico o chiamando, dalle ore 10 alle ore 19, il numero 366.1545786.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE