AL CINEMA

HomeMagazineCulturaCinema

"Primo incarico": nuovo film di Isabella Ragonese

Esce nelle sale la nuova pellicola con Isabella Ragonese, protagonista di una storia che la vede interpretare Nena, giovane maestra meridionale

Balarm
La redazione
  • 6 maggio 2011

Arriva nelle sale venerdì 6 maggioIl primo incarico”, il film con Isabella Ragonese che segna l'esordio alla regia di Giorgia Cecere, sceneggiatrice di "Sangue vivo" e "Il miracolo". La Ragonese, già nota al grande pubblico grazie al film di Virzì "Tutta la vita davanti", film che le è valso la candidatura ai Nastri d'argento 2008 come migliore attrice, interpreta Nena, giovane maestra meridionale che lascia la sua città, Napoli, ed i suoi affetti, per assumere il suo primo incarico in un paesino della Puglia. L’incontro casuale con un giovane del paese scatena trasformerà il viaggio di Nena in un in un viaggio interiore: un terremoto esistenziale per la giovane maestra che cambierà la visione di se stessa e del suo rapporto con il mondo

«Si tratta di un film western sui sentimenti» dichiara la regista pugliese, definendo la storia come «una metafora su ciò che desideriamo, sulle nostre capacità di costruire i sentimenti e sullo stupore che ci travolge una volta dissolti. Insomma mostro quanto la vita nella sua crudeltà e bellezza possa essere sorprendente». La Ragonese, candidata al David di Donatello come migliore attrice protagonista per “La nostra vita” di Daniele Luchetti, è stata fortemente voluta da Giorgia Cecere: la regista ha infatti dichiarato che «film non si sarebbe mai potuto realizzare se non ci fosse stata un’attrice così brava e intelligente. Non c’è mai stata un’altra Nena».

ARTICOLI RECENTI