VIABILITÁ

HomeMagazineSocietà

Raduno dei popolari europei: rivoluzione del traffico

Divieto di sosta davanti agli alberghi che ospiteranno i politici e chiusura del traffico nel tratto di via Messina Marine compreso fra le vie Adorno e Cappello

Balarm
La redazione
  • 3 maggio 2011

Il raduno dei popolari europei si svolgerà a Palermo, e oltre ad importanti personalità arriveranno anche divieti di sosta, tratti di strada chiusi al traffico: una vera e propria rivoluzione della viabilità. Da mercoledì 4 a venerdì 6 maggio divieto di sosta davanti agli alberghi che ospiteranno i politici, ossia il Grand Hotel Des Palmes di via Roma, il Grand Hotel Villa Igiea, l' Excelsior Palace di via Marchese Ugo, e in tutta la zona del San Paolo Palace Hotel di via Messina Marine, dove si svolgeranno i lavori. Verrà chiuso al traffico il tratto di via Messina Marine compreso fra le vie Adorno e Cappello, quello che si trova di fronte al San Paolo Palace: i divieti saranno in vigore dalle 8 alle 20 da mercoledì a venerdì.

I vigili urbani devieranno le macchine che arrivano dal porto obbligandole a svoltare in via Adorno, a imboccare viale dei Picciotti, via Cappello e infine a rimettersi in via Messina Marine. Le auto che invece vengono dalla direzione di Villabate dovranno svoltare in via Cappello, imboccare corso dei Mille, immettersi in via Lincoln e da lì tornare al Foro Italico. La strada resterà chiusa per motivi di sicurezza: sono attesi molti ministri, il presidente della Commissione europea, José Manuel Durão Barroso e il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

ARTICOLI RECENTI