HomeMagazineCultura

Terza Sagra del Cannolo a Piana

Balarm
La redazione
  • 22 febbraio 2005

E’ stata presentata a palazzo Comitini (Palermo), la 3° edizione della Sagra del Cannolo, in programma a Piana degli Albanesi il prossimo 5 e 6 marzo. Alla conferenza stampa erano presenti il sindaco di Piana Gaetano Caramanno, l’assessore provinciale alle attività produttive Nicola Vernuccio, quello al bilancio Giovanni Cangialosi, il presidente del consiglio provinciale Maurizio Gambino e la show-girl Miriana Trevisan, testimonial della manifestazione. Per due giorni il paese in provincia di Palermo, accoglierà migliaia di turisti e curiosi che oltre a gustare i famosi cannoli avrà l’opportunità di visitare il villaggio espositivo dedicato agli operatori artigianali, partecipare alle dimostrazioni di preparazione del cannolo, visitare il museo civico.

La manifestazione verrà ancora presentata dal 26 febbraio al primo marzo nello stand del comune di Piana degli Albanesi, allestito all’interno di MediAl alla Fiera del Mediterraneo. In quella occasione, si potranno ritirare dei coupon che consentiranno di acquistare tre cannoli al prezzo di due e di partecipare al sorteggio di cinque mega cannoli della lunghezza di tre metri ciascuno. Il sorteggio avverrà domenica 6 marzo nella piazza principale di Piana degli Albanesi, alla presenza della testimonial e madrina della sagra Miriana Trevisan. Proprio il 6 marzo è prevista la cannolata, spettacolo espositivo di cannoli di dimensioni speciali. «L'iniziativa negli ultimi due anni - ha detto il sindaco di Piana degli Albanesi Gaetano Caramanno - è stata decisiva per il rilancio del cannolo quale prodotto tipico di Piana, per le attività produttive legate al settore dolciario e agroalimentare e, più in generale, del settore della ristorazione. Anche quest'anno, l'organizzazione della 3° Sagra del Cannolo" sta già destando molta curiosità e positive aspettative nel pubblico e negli operatori di settore».

Per l’assessore Nicola Vernuccio «ancora una volta la Provincia, attraverso l'assessorato alle Attività produttive, si schiera a fianco del Comune di Piana degli Albanesi per promuovere un patrimonio gastronomico del territorio come il cannolo, valorizzare la creatività dei nostri maestri artigiani e contribuire così alla loro affermazione. La "Sagra del cannolo",- conclude Vernuccio- è dunque l'occasione per fare conoscere le specialità della lavorazione di un dolce tipico siciliano che a Piana degli Albanesi rappresenta il fulcro dell'economia locale, grazie ai metodi tradizionali seguiti che ne fanno un prodotto singolare per bontà».

ARTICOLI RECENTI