SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Uno spot per il Comitato Addiopizzo

Balarm
La redazione
  • 6 marzo 2006

Il Comitato Addiopizzo, da mesi in prima linea per una svolta concreta contro la mafia e il racket delle estorsioni, approda in televisione con uno spot per promuovere le proprie attività. Dopo la campagna degli adesivi che li ha resi famosi grazie anche a slogan efficaci ("Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità" è sicuramente il più celebre), i ragazzi del Comitato hanno preparato un messaggio di 15 secondi che verrà trasmesso sulle tv private siciliane. Nello spot si compone l'adesivo già apparso per le strade di Palermo, con la scritta citata prima, e compare infine il numero 091333467 e il link al sito del comitato, www.addiopizzo.org, dove lo spot sarà disponibile in digitale. Le tv che finora hanno detto sì alla trasmissione sono state TRM, Telesud, Telerent, Switch, CTS, TSB, TV7 e Teleoccidente. I recapiti sono anche alla pagina 131 del Televideo di TGS. Nel frattempo, la campagna “Contro il pizzo cambia i consumi” fa registrare oltre seimila sostenitori. Per chi volesse maggiori informazioni o per contatti col Comitato Addiopizzo, visitare il sito internet dell'associazione.
da.s.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI