MONUMENTI

HomeMagazineTerritorio

Palermo e le storie ancora da scoprire: i sotterranei segreti del Castello dell'Uscibene

Nessuno si è mai addentrato nei sotterranei del Castello arabo normanno dell'Uscibene: si trova in via Nave, tra la parte alta di corso Calatafimi e Boccadifalco

Balarm
La redazione
  • 28 dicembre 2018

Il Castello dell'Uscibene, che non è proprio un castello, è un edificio storico di Palermo: i sui sotterranei rappresentano un mondo ancora inesplorato per i tanti curiosi e appassionati di Qanat e segrete.

Siamo in via Nave, tra corso Calatafimi e l'aeroporto di Boccadifalco e questa costruzione, secondo alcune fonti, è databile tra il 1130 ed il 1154.

Ma esperti sostengono che non è scientificamente databile la sua costruzione e "l’attribuzione dell’edificio al regno di Ruggero II è affidata all’esame stilistico".

Non è un castello, si tratta infatti di un "luogo di sollazzo estivo" della curia, probabilmente abitato da alcuni arcivescovi di Palermo.

Come si presenta: troviamo una fontana simile a quella presente nel castello della Zisa, piccole volte di tipo orientale e una piccola chiesa con volte a botte (sequestrata nel 2014 per mancata tutela).

Il monumento è il frutto di una storia stratificata di trasformazioni e di restauri che lo hanno interessato dall'Ottocento ad oggi.

Nel corso del 2018 è emersa l'esigenza di un progetto di restauro del monumento: nono solo l'intero complesso architettonico ma anche il paesaggio urbano e agricolo che lo circondano.

Il dibattito è nato tra le istituzioni e i cittadini e poggia le sue basi sia sul riconoscimento Unesco dell'Itinerario Arabo Normanno della città come patrimonio e sul contrastante stato di abbandono del "castello" dell'Uscibene (o Scibene), edificio dell'epoca e in stile.

Il monumento è stato riaperto per la prima volta durante il festival "Le vie dei tesori" ma i suoi sotterranei sonotutt'oggi inesplorati: un ampio vano - per metà - sotterraneo è coperto da una volta decorata con motivi simili a quelli presenti presso la Cuba.

ALTRE GALLERY