SPORT

HomeMagazineSport

"Sicily Coast2Coast": da Mondello un tour in bici (aperto a tutti) alla scoperta dell'Isola

A condurre i partecipanti nel giro della Sicilia in 8 tappe è Daniele Di Gregoli, atleta del "Now Team": la partecipazione è interamente gratuita. Ecco come aderire

Balarm
La redazione
  • 9 settembre 2020

Daniele Di Gregoli

Metti insieme la passione per la bicicletta, un'Isola unica come la Sicilia e la possibilità di percorrerla, gratuitamente, ammirando paessaggi e scorci mozzafiato e ciò che viene fuori è il progetto "Sicily Coast2coast".

In programma ci sono 8 tappe, per un totale di circa 1.000 km, che puntano, tra le altre cose, alla valorizzazione del territorio in chiave green, nel progetto ideato e realizzato dall’associazione sportiva “Now Team”, che prenderà il via venerdì 25 settembre dalla borgata marinara di Mondello, nel palermitano.

Sarà Daniele Di Gregoli, atleta e comunicatore dell’associazione, a condurre questo giro che toccherà tutte le province siciliane, passando per borghi marinari, spiagge, campagne, angoli insoliti e nascosti, alla scoperta di tradizioni paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche.

Un viaggio all’insegna dello sport, della sicilianità e dell’interazione col territorio.



L’itinerario interesserà nello specifico i comuni di: Alcamo, Avola, Balestrate, Carini, Castelvetrano, Itala, Mazara del Vallo, Monforte San Giorgio, Oliveri, Pozzallo, Priolo Gargallo, Taormina, Termini Imerese, Trapani e Tusa.

Per aderire all’iniziativa - a cui si potrà partecipare per intero o singolarmente a tappe prescelte - è necessario contattare l’associazione sportiva Now Team al numero 328 4168434 o all’indirizzo mail nowteamtriathlont@gmail.com.

La partecipazione è interamente gratuita e prevede, oltre l’assistenza, anche un supporto logistico per il trasporto di un piccolo bagaglio, nel caso in cui si volesse prendere parte al giro completo.

Il tour sarà interamente video documentato e accompagnato da micro racconti legati alla storia, alle tradizioni, alla gastronomia locale, alle cantine, alle birre artigianali e ai prodotti tipici, oltre che naturalmente allo sport; tutto il materiale raccolto servirà poi al montaggio di un documentario volto alla promozione delle coste siciliane attraverso il cicloturismo, che sempre più si sta spopolando in tutto il mondo come stile di "viaggio green".

Il video sarà presentato nei più grandi saloni internazionali del Turismo, diventando bagaglio di comunicazione per la promozione della Sicilia e inoltre sarà lanciato sulla piattaforma YouTube supportato da una campagna di marketing digitale.

L’evento è patrocinato dalla Regione Siciliana, Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo; dall’Assemblea Regionale Siciliana e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

ARTICOLI RECENTI