L'INSTALLAZIONE

HomeMagazineTerritorio

Uwe e la fontana del Garraffello circondata dalla birra

Un video di meno di un minuto per presentare l'ultima opera dell'artista austriaco Uwe Jaentsch, che ancora una volta torna ad accendere i riflettori su piazza Garraffello

Balarm
La redazione
  • 18 giugno 2014

Meno di un minuto. Tanto dura il video finale di Uwe Jaentsh, ideato per salutare ammiratori e detrattori prima della chiusura del suo Bancomat. Meno di un minuto per fare ancora una volta luce sulla fontana del Garraffello, la fontana della discordia che ha diviso i palermitani, e che ora è parte integrante della sua ultima installazione.

Circondata, ma in modo ordinato, da tutte quelle bottiglie che Uwe si era premurato di togliere, la fontana torna ad essere il fulcro della denuncia dell'artista austriaco e della moglie, Costanza Lanza di Scalea, che puntano il dito verso le sue condizioni di degrado, verso l'assenza d'acqua, verso la mancanza di cure nei confronti di quello che è un bene comune.

Nel video, ribadendo l'importanza dei monumenti e scandendo lentamente le parole io sono fiero di essere siciliano, Uwe presenta il suo ultimo lavoro: l'ultimo gesto di protesta per accendere ancora una volta le luci sul Garraffello.

ALTRI VIDEO