RASSEGNE

HomeMagazineCultura

Nove spettacoli tra omaggi e grandi temi: "Nuove Musiche" al Teatro Massimo

La rassegna del Teatro Massimo si riconnette idealmente alle "Settimane Internazionali Nuova Musica" che videro Palermo all’avanguardia negli anni Sessanta

Balarm
La redazione
  • 9 ottobre 2017

Il compositore americano John Cage

Un viaggio nella musica d’Oltreoceano, l’omaggio al compositore palermitano Salvatore Sciarrino in occasione dei suoi settant’anni e il tema delle migrazioni: la quarta edizione di "Nuove Musiche" è allestita al Teatro Massimo di Palermo dal 7 ottobre al 4 novembre.

La rassegna richiama le "Settimane Internazionali Nuova Musica" (1960-1968) che videro Palermo all’avanguardia negli anni Sessanta, gli appuntamenti di ottobre sono intitolati "American Counterpoints" e puntano l'occhio di bue sulla produzione d’Oltreoceano.

Sabato 7 ottobre in Sala Onu apre le danze "Sonata & Interludes", l'opera più importante di John Cage per pianoforte preparato e a seguire le musiche di Muhly, Curran, Reich e Gordon.

Venerdì 13 ottobre alle 18.30, sempre in Sala Onu, l’appuntamento è con Nico Muhly, Alvin Curran e Steve Reich: prima esecuzione italiana per "Diacritical Marks" (Segni diacritici) di Nico Muhly, un quartetto in otto brevi movimenti, composto scegliendo di concentrarsi sui dettagli.

Domenica 29 ottobre alle 17.30 siamo invece in Sala Stemmi per un'altra prima esecuzione italiana: "Rushes" di Michael Gordon per ensemble di fagotti. Nato dalla richiesta del New Music Bassoon Fund, "Rushes" viene a colmare il vuoto all’interno della produzione di musica contemporanea per fagotto.

La rassegna si conclude con un grande omaggio a Salvatore Sciarrino uno dei protagonisti del panorama musicale contemporaneo internazionale: in occasione dei suoi settant’anni si parte dalla prima rappresentazione italiana dell’opera "Superflumina" (venerdì 3 e dsabato 4 novembre) fino all’integrale delle sue composizioni per flauto o ancora una lectio magistralis di Sciarrino (giovedì 2 novembre a ingresso gratuito).

Sabato 4 novembre infine, alle 17.30, "La bocca, i piedi, il suono" per 4 sassofoni contralti solisti e 100 sassofoni in movimento, in collaborazione con il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo e l’Associazione Amici della Musica di Palermo.

Ulteriori informazioni e biglietti sono disponibili al botteghino del Teatro Massimo contattabile al numero 091.6053580 o via mail all'indirizzo biglietteria@teatromassimo.it. Per acquisto telefonico dei biglietti è attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00 il call center al numero 091.8486000.

articoli recenti