MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

Cultura e legalità nel verde del Parco Suburbano di Alcamo: la decima edizione di "Alcart Festival"

  • Parco Suburbano, Piazza Sebastiano Bagolino 12 - Alcamo (Tp)
  • Dal 11 al 13 agosto 2019 (evento concluso)
  • Dalle 18.00
  • 7 euro (ticket giornaliero), 15 euro (abbonamento tre giorni)
  • Biglietti acquistabili in prevendita online su Ohh.events. Info ai numeri 327 1439486 e 338 8309929 o all'indirizzo staffalcart@gmail.com
Nicoletta Fersini
Giornalista e Fotografa

Uno scatto dell'ottava edizione di "Alcart Festival" ad Alcamo

Musica, natura, cultura, in una parola "Alcart": da domenica 11 a martedì 13 agosto torna al Parco Suburbano di Alcamo quella che nel tempo è diventata una delle manifestazioni estive più attese in Sicilia.

È dall’estate del 2010, infatti, che "Alcart" coinvolge tanti giovani, e non solo, con giornate in cui a far da filo conduttore sono i concetti di cultura e legalità.

Tutto ciò reso possibile grazie al lavoro di un gruppo di giovani volontari accomunati dall’idea per cui l’amore per la conoscenza e la diffusione del sapere possono costituire motore di sviluppo sociale: un progetto che crede nella reale possibilità che ognuno possa dare il proprio contributo per rendere la nostra Isola un posto migliore.

Anche quest'anno sono tanti gli artisti che si alternano sul palco di "Alcart", tra nomi più o meno conosciuti della nuova scena musicale italiana. Tra i nomi di punta non possiamo non citare i Pinguini Tattici Nucleari (11 agosto): per la giovanissima band-rivelazione, con all'attivo già quattro album - tra cui l'ultimo uscito, "Fuori dall'hype" - e oltre 7 milioni di views su Youtube, quella di Alcamo è l'unica tappa estiva siciliana, dopo aver concluso un prolifico tour invernale e aver preso parte al Concertone del Primo Maggio a Roma.

E ancora l'altrettanto giovane Dutch Nazari che arriva ad Alcamo con il suo "Tour europeo in estate" (12 agosto): un artista capace di fondere cantautorato e sound contemporaneo, in un sapiente mix di beats e poesia, impegno politico e romanticismo.

Altro nome di punta dell'edizione numero nove di "Alcart" è Clavdio, ovvero Claudio Rossetti (13 agosto): con il singolo "Cuore" nel 2018 il cantautore e musicista romano entra a sorpresa in rotazione nelle principali emittenti italiane, forte della sua voce e di una scrittura che riescono a colpire nel segno a ogni ascolto.

Ecco gli altri artisti pronti ad animare il pubblico del festival: Ketama126, Rovere, Dj Delta, Auroro Borealo, Fran e i Pensieri Molesti, Orofino, Mountain Piercer, Tarantino, Martina Grillo, Ganci, Cartagine.

Non solo musica: il 13 agosto "Alcart" ospita due eventi d'eccezione, in primis il workshop "L'arte dei sentimenti" con la filosofa, scrittrice e sceneggiatrice Maura Gancitano: quattro ore per imparare a prendersi cura dei propri sentimenti, riconoscendo il ruolo degli impulsi e il potere psicofisico delle emozioni.

Il workshop si svolge dalle 9 alle 13 e ha un costo di 40 euro. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 389 0584750.

Il secondo appuntamento vede protagonista ancora Maura Gancitano, questa volta insieme ad Andrea Colamedici per la presentazione del loro ultimo libro "Liberati dalla brava bambina. Otto storie per fiorire".

Attraverso otto storie che spaziano dal mito alla contemporaneità, gli autori raccontano l’altra faccia della luna, e cioè come fin dagli albori dell’umanità in saghe, leggende ed epopee letterarie i modelli di donne forti sono sempre stati ridotti al silenzio.

"Alcart" è anche arte: in occasione del festival è allestita la collettiva "Communico" negli spazi di Villa Nannini (sede dell'omonimo Caffè in via Bagolino ad Alcamo), titolo che vuole essere un rimando al bisogno primario dell'uomo di comunicare, di far conoscere e sapere attraverso la parola, il segno e il corpo.

Un percorso di interpretazione compiuto da 13 giovani artisti siciliani che propongono un corpus di opere visive realizzate con tecniche e linguaggi differenti che spaziano dalla fotografia, al collage, al fumetto, all'installazione polimaterica (leggi qui per saperne di più).

Come per le precedenti edizioni, "Alcart" offre la possibilità di vivere un'esperienza a trecentosessanta gradi scegliendo tra varie tipologie di ticket (e a prezzi assolutamente abbordabili): si può acquistare il biglietto per la singola giornata al costo di 7 euro, oppure scegliere l'abbonamento per tutte e tre le giornate al costo promozionale di 15 euro. I biglietti sono già disponibili in prevendita online.

Ricordiamo che dopo l'acquisto non è possibile ricevere alcun rimborso, a meno che l'evento non venga annullato dagli organizzatori.

E perchè non approfittare della tre giorni per immergersi nella natura del Parco Suburbano: "Alcart" mette a disposizione dei partecipanti un'area camping, con un apposito servizio navetta, servizi igienici e perfino un servizio colazione. Naturalmente i posti sono limitati ed è consigliato prenotare il proprio posto-tenda compilando l'apposito modulo online.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 327 1439486 e 338 8309929 oppure scrivere una mail all'indirizzo staffalcart@gmail.com.

Alcamo

Parco Suburbano
Vedi mappa

eventi consigliati