LIBRI, FILM E INCONTRI

HomeEventiLibri, Film E Incontri

"Elogio del povero signor Karenin": Marcello Fois racconta Anna Karenina al Museo Salinas

Balarm
La redazione

Marcello Fois, drammaturgo, scrittore e sceneggiatore

Ribaltare la prospettiva e osservare una delle eroine più note della letteratura, Anna Karenina, attraverso gli occhi del marito, l'ufficiale governativo Aleksej Aleksàndrovič Karènin, platealmente tradito quando la moglie si innamora di Vronskij.

Marcello Fois, una delle penne italiane più interessanti – drammaturgo, scrittore e sceneggiatore sardo, vincitore del Super Grinzane e del Premio Volponi nel 2007 e finalista al Campiello nel 2012 con “Nel tempo di mezzo” – ribalta appunto la prospettiva.

E racconta – sabato 16 ottobre, alle 18.00, al Museo archeologico Salinas (piazza Bara all'Olivella), a Palermo – la sua verità sulla protagonista creata da Tolstoj, attraverso il suo rapporto coniugale.

«Il matrimonio è un elemento molto interessante nella vita di Anna Karenina» dice Marcello Fois. Anna non sfuggirà mai realmente alle consuetudini e regole non scritte dell’alta società russa di fine Ottocento.



Un viaggio nel femminile attraverso il maschile: "Elogio del povero signor Karenin" riapre il ciclo di “Donne in amore”, rassegna letteraria pensata da una lettrice per i lettori, che ruba il titolo a un capolavoro di D.H. Lawrence.

Ideata e curata dalla giornalista Sara Scarafia, la rassegna invita a Palermo scrittori e scrittrici per parlare di letteratura attraverso le protagoniste femminili di miti e romanzi.

"Donne in amore" è organizzata con il Museo Archeologico regionale Salinas, il sostegno di Planeta Winery e il supporto di CoopCulture. 

Domenica 17 ottobre, alle 11.00, inoltre Marcello Fois presenta a Villa Filippina il suo ultimo libro “L’invenzione degli italiani” (Einaudi).

Una dichiarazione d'amore alla scuola pubblica e un omaggio a un grande classico come “Cuore” di Edmondo De Amicis. Fois ne parla con Evelina Santangelo e Valentina Chinnici, presidente del Cidi che organizza la presentazione.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE