MUSICA E DANZA

HomeEventiMusica E Danza

Fay Claassen brilla al "Sicilia Jazz Festival": la stella del jazz sul palco del Teatro di Verdura

  • Sicilia Jazz Festival
  • Teatro di Verdura - Palermo
  • 29 giugno 2022 (evento concluso)
  • 21.30
  • 10 euro
  • Biglietti e abbonamenti acquistabili online oppure fisicamente al Real Teatro Santa Cecilia (da martedì a sabato, dalle 9.30 alle 12.30), e al complesso monumentale dello Spasimo (da lunedì a venerdì, dalle 15.00 alle 19.00). Info ai numeri 091 7782860 o 334 7391972 o scrivendo a info@thebrassgroup.it o collegarsi ai siti del Sicilia Jazz Festival e della Fondazione The Brass Group
Balarm
La redazione

Fay Claassen

Prosegue l'appuntamento con i grandi concerti nell'ambito della seconda edizione del Sicilia jazz festival. Ricco il programma che vede protagonista principale l’Orchestra Jazz Siciliana con numerose produzioni inedite, pronta ad accompagnare fino al 5 luglio, i tanti big internazionali sul palco del Teatro di Verdura di Palermo.

Mercoledì 29 giugno è la volta di Fay Claassen, direttamente dai Paesi Bassi, da decenni fervida fucina del miglior Jazz internazionale. Sul podio c’è l’esperta bacchetta di Piero Romano, proveniente dall’Orchestra Magna Grecia, mentre il programma si avvale degli arrangiamenti assai raffinati di Paul Heller, sassofonista della WDR Big Band.

La stella di Fay Claassen brilla luminosa nel firmamento della vocalità per brillantezza timbrica, perfetta intonazione, esuberante fantasia improvvisativa e, soprattutto, per la capacità innata di saper donare ad ogni canzone un taglio interpretativo unico, personale, quasi definitivo.

Qualità che hanno indotto a contendersene il talento artisti celebri, tra cui Paquito D’Rivera (che la definisce “cantante davvero fenomenale”), Vince Mendoza, Mike Stern e Tom Harrell, e formazioni prestigiose come la Metropole Orchestra, la Concertgebouw Jazz Orchestra o la WDR Big Band. 

L'abbonamento ai 12 concerti al Teatro di Verdura ha i seguenti costi: 90 euro (terzo settore), 95 euro (secondo settore), 100 euro (primo settore).

Il Festival è frutto della collaborazione tra l’assessorato regionale del Turismo, il Comune di Palermo, Università degli Studi di Palermo, la Fondazione the Brass Group e i Conservatori di Musica siciliani.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE