MUSICA E DANZA

HomeEventiMusica E Danza

L'esuberanza di Tom Seals accende il "Sicilia Jazz Festival": il concerto al Teatro di Verdura

  • Sicilia Jazz Festival
  • Teatro di Verdura - Palermo
  • 30 giugno 2022 (evento concluso)
  • 21.30
  • 10 euro
  • Biglietti e abbonamenti acquistabili online oppure fisicamente al Real Teatro Santa Cecilia (da martedì a sabato, dalle 9.30 alle 12.30), e al complesso monumentale dello Spasimo (da lunedì a venerdì, dalle 15.00 alle 19.00). Info ai numeri 091 7782860 o 334 7391972 o scrivendo a info@thebrassgroup.it o collegarsi ai siti del Sicilia Jazz Festival e della Fondazione The Brass Group
Balarm
La redazione

Tom Seals

Prosegue l'appuntamento con i grandi concerti nell'ambito della seconda edizione del Sicilia jazz festival. Ricco il programma che vede protagonista principale l’Orchestra Jazz Siciliana con numerose produzioni inedite, pronta ad accompagnare fino al 5 luglio, i tanti big internazionali sul palco del Teatro di Verdura di Palermo.

Giovedì 30 giugno il concerto di Tom Seals, la cui popolarità in Inghilterra è schizzata alle stelle grazie alla sua debordante esuberanza.  Il confronto con la formazione siciliana diretta da Vito Giordano si preannuncia elettrizzante anche per l’inedito repertorio costituito prevalentemente da composizioni originali dello stesso Seals.

Elogiato perfino da Elton John, di Tom Seals non si sa se apprezzare maggiormente l’istrionica simpatia o le brillanti doti vocali o, ancora, la sbalorditiva naturalezza con cui macina sui tasti del pianoforte irresistibili ritmi a suon di swing, boogie woogie, soul e blues.

Le sue performance sono altamente spettacolari e ciò spiega non solo il livello degli artisti con cui collabora, tra cui Gregory Porter, Jamie Cullum e Jools Holland, ma anche il tutto esaurito che i suoi concerti registrano regolarmente ovunque, dal Ronnie Scott’s di Londra all’Opera House di Dubai.

L'abbonamento ai 12 concerti al Teatro di Verdura ha i seguenti costi: 90 euro (terzo settore), 95 euro (secondo settore), 100 euro (primo settore).

Il Festival è frutto della collaborazione tra l’assessorato regionale del Turismo, il Comune di Palermo, Università degli Studi di Palermo, la Fondazione the Brass Group e i Conservatori di Musica siciliani.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE